Aorivola, Caianello, 28.10.1943

(Caserta - Campania)

Aorivola, Caianello, 28.10.1943

Aorivola, Caianello, 28.10.1943
Descrizione

Località Aorivola, Caianello, Caserta, Campania

Data 28 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Alla fine di ottobre 1943, il territorio di Caianello, ubicato a ridosso della parte centrale della posizione difensiva tedesca Barbara, fu teatro di un episodio di violenza a danno di un civile. Il fronte, dopo una fase di stallo lungo il corso del fiume Volturno, si stava muovendo in direzione di Cassino e della linea Gustav.
Durante un’azione di rastrellamento, un contadino 26enne fu scoperto da una pattuglia tedesca in un avvallamento della campagna di Caianello, dove si era rifugiato con la moglie per proteggere il suo bestiame dal saccheggio. Fu catturato e condotto in un terreno limitrofo, nel territorio della frazione Aorivola, dove venne fucilato, nonostante il fatto che la moglie avesse tentato di persuadere i soldati tedeschi offrendogli anche una somma in denaro di lire 500.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: Responsabili delle uccisioni potrebbero essere stati soldati appartenenti ad una delle compagnie del I./Pz.Gren.Rgt. 2 HG, comandato da Hptm. Georg ILIUS. In quei giorni, infatti, questa unità combatté nell’area orientale del settore di pertinenza della Kampfgruppe VON CORVIN. In una Lagenkarte del 25 ottobre il comando del reggimento è attestato a Carbonara di Teano, pochi chilometri a sud di Aorivola.

Sent. G.I. TMT Napoli n. 637/68 del 28/06/1968, non doversi procedere a carico di ignoti. (Parti lese: Izzo Nicola)

Scheda compilata da Giuseppe Angelone
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-09-01 14:47:40

Vittime

Elenco vittime

Izzo Nicola, contadino, n. 27/10/1917, anni 26

Elenco vittime civili 1

Izzo Nicola, contadino, n. 27/10/1917, anni 26

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Georg ILIUS

    Nome Georg

    Cognome ILIUS

    Note responsabile comandante I./Panzer Grenadier Regiment 2 HG

  • Hans SACHS

    Nome Hans

    Cognome SACHS

    Note responsabile comandante 3./Pz.Gren.Rgt. 2 HG

  • Herbert BURCHARDT

    Nome Herbert

    Cognome BURCHARDT

    Note responsabile comandante 4./Pz.Gren.Rgt. 2 HG

  • Hermann FASSHAUER

    Nome Hermann

    Cognome FASSHAUER

    Note responsabile comandante 1./Pz.Gren.Rgt. 2 HG

    Note procedimento Sent. G.I. TMT Napoli n. 637/68 del 28/06/1968, non doversi procedere a carico di ignoti. (Parti lese: Izzo Nicola)

  • ignoto WEMEL

    Nome ignoto

    Cognome WEMEL

    Note responsabile comandante 2./Pz.Gren.Rgt. 2 HG

  • Leo LUKOWSKY

    Nome Leo

    Cognome LUKOWSKY

    Note responsabile comandante 3./Pz.Gren.Rgt. 2 HG

Memorie
Bibliografia


G. Capobianco, La giustizia negata. L’occupazione nazista in Terra di Lavoro dopo l’8 settembre 1943, Centro C. Graziadei, Caserta, s. d. [1989]

G. Capobianco, Il recupero della memoria. Per una storia della Resistenza in Terra di Lavoro - autunno 1943, Napoli, 1995

F. Corvese, La guerra nazista contro i civili dell’autunno 1943 nella Campania settentrionale, in «Resistenza/Resistoria», cit., terza serie, 2007-2008, pp. 117-139

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, N 1/11, b. 2133
BA-MA, RH 20-10/68K Lagenkarten (21/10 - 01/11/1943)