VADO, FOSALTA DI PORTOGRUARO, 25-27.02.1944

(Venezia - Veneto)

VADO, FOSALTA DI PORTOGRUARO, 25-27.02.1944

VADO, FOSALTA DI PORTOGRUARO, 25-27.02.1944
Descrizione

Località Vado, Fossalta di Portogruaro, Venezia, Veneto

Data 25 febbraio 1944 - 27 febbraio 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Prigioniero alleato fuggito dal campo di concentramento presso Villanova o aviatore paracadutato, rifugiato presso famiglie contadine nei dintorni di Fossalta di Portogruaro dopo l’8 settembre 1943, fu ferito mortalmente da un fascista a Vado di Fossalta di Portogruaro il 25 febbraio 1944. Trasportato in ospedale fu operato d’urgenza dal prof. Tasca, ma morì per le ferite il 27 febbraio 1944. In seguito al divieto fascista di pubbliche esequie si ebbe in Portogruaro una sollevazione popolare che causò alcuni arresti tra i dimostranti.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da UGO PERISSINOTTO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-22 09:21:22

Vittime

Elenco vittime

Kartasin Sedon fu Kalagen, nato a Dingali (India), anni 29, coniugato, prigioniero di guerra.

Elenco vittime prigionieri di guerra 1

Kartasin Sedon

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Oreste Maestri

    Nome Oreste

    Cognome Maestri

    Stato nominativo generico o non identificato emerso da testimonianze orali

    Note responsabile Oreste Maestri, secondo alcune testimonianze, si vantò pubblicamente con il chirurgo per il tiro mortale.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Fossalta di Portogruaro, chiesa di Vado

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Fossalta di Portogruaro, chiesa di Vado

    Anno di realizzazione: 1995

    Descrizione: Cippo nei pressi della chiesa di Vado, dove il militare alleato fu colpito a morte, posto dal Comune di Fossalta nel 1995.

Bibliografia


Aldo Mori, La resistenza nel mondo contadino. La lotta di liberazione nel Portogruarese, Del Bianco, Udine 1977 (nuova edizione, con ampia rassegna bibliografica, Nuova Dimensione, Portogruaro 2007).
L. Antonel, I silenzi della Guerra, prigionieri di guerra alleati e contadini nel Veneto Orientale, 1943-1945, Ediciclo, Portogruaro 1995. Contiene un contributo di A. Battiston, Sedon Kartasin un indiano a Vado.
Elena Carano, Oltre alla soglia. Uccisioni di civili in Veneto 1943-1945, Cleup, Padova, 2007.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti