Padova, 10.8.1944

(Padova - Veneto)

Padova, 10.8.1944

Padova, 10.8.1944
Descrizione

Località Padova, Padova, Padova, Veneto

Data 10 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Attilio Galvani e Fino Scarabattolo vengono sorpresi il 10 agosto 1944 in Riviera dei Mugnai, a Padova, da soldati della 18° Brigata nera di Padova. I due rifiutano di fermarsi, ne scaturisce una colluttazione dopo la quale Galvani e Scarabattolo tentano la fuga. Il primo viene colpito e ucciso, il secondo catturato.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Estremi e note penali: Lunardi viene condannato a 30 dalla CAS di Padova il 27 settembre 1947. La pena viene ridotta a 20 anni, finché il reato non viene dichiarato estinto per amnistia.

Annotazioni: L’episodio è riportato da poche fonti. Di conseguenza non è possibile descrivere con maggiore precisione la dinamica dell’accaduto. La sentenza della CAS, che peraltro non aiuta nella ricostruzione degli eventi, parla della morte di Galvani Pietro e non Attilio, ma è probabile che si tratti di un errore e che si tratti della stessa persona.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-08-03 20:12:17

Vittime

Elenco vittime

Galvani Attilio, nato a Padova il 7/5/1918.

Elenco vittime partigiani 1

Galvani Attilio, nato a Padova il 7/5/1918.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


18. Brigata nera “Luigi Begon” di Padova

Tipo di reparto: Brigata Nera

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Carlo Lunardi

    Nome Carlo

    Cognome Lunardi

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Padova il 24/12/1923.

    Note procedimento Lunardi viene condannato a 30 dalla CAS di Padova il 27 settembre 1947. La pena viene ridotta a 20 anni, finché il reato non viene dichiarato estinto per amnistia.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Riviera dei Mugnai (Padova); Municipio di Padova

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Riviera dei Mugnai (Padova); Municipio di Padova

    Descrizione: Attilio Galvani è ricordato da una lapide posta all’inizio di Riviera dei Mugnai, a Padova, sul luogo della morte; inoltre il suo nome è presente anche sulla lapide posta in Municipio, sempre a Padova.

Bibliografia


Marco Borghi, Alessandro Reberschegg, Fascisti alla sbarra: l'attività della Corte d'Assise straordinaria di Venezia, 1945-1947, Comune di Venezia, Istituto veneziano per la storia della resistenza e della società contemporanea, Venezia, 1999, p. 350;

Elena Carano, Oltre la soglia. Uccisioni di civili nel Veneto 1943-1945, CLEUP, Padova, 2007, pp. 345-346.

Sitografia


Sitografia e multimedia:
http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti