SESTINO 24.08.1944

(Arezzo - Toscana)

SESTINO 24.08.1944

SESTINO 24.08.1944
Descrizione

Località Sestino, Sestino, Arezzo, Toscana

Data 24 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: L’area di Sestino si trovava a ridosso della Linea Gotica e qualsiasi civile rimasto in zona rischiava di essere passato per le armi. Tale sorte toccò a Pietro Cesaretti che venne catturato e fucilato in seguito a una colluttazione con militari germanici il 24 agosto 1944.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Alvaro Tacchini
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-14 18:35:00

Vittime

Elenco vittime

Cesaretti Pietro, di Odoardo, nato a Sestino il 23/09/1900, residente a Sestino in località Monteromano, commerciante, coniugato con Caterina Giampieri.

Elenco vittime civili 1

Cesaretti Pietro.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Alvaro Tacchini, Guerra e Resistenza nell’Alta Valle del Tevere 1943-44, Petruzzi, Città di Castello, 2015.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti