SANTA SOFIA MARECCHIA BADIA TEDALDA 25.07.1944

(Arezzo - Toscana)

SANTA SOFIA MARECCHIA BADIA TEDALDA 25.07.1944

SANTA SOFIA MARECCHIA BADIA TEDALDA 25.07.1944
Descrizione

Località Santa Sofia Marecchia, Badia Tedalda, Arezzo, Toscana

Data 25 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Gino Valentini venne ucciso dai tedeschi a Santa Sofia Marecchia nel Comune di Badia Tedalda il 25 luglio 1944. Il suo corpo è oltretutto sepolto a Santa Sofia Marecchia, ma secondo Tacchini risulterebbe fucilato insieme ad altri quattro uomini nella vicinissima località di Frassineto del Comune di Casteldelci in provincia di Rimini.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: indefinita
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Alvaro Tacchini, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-14 18:32:16

Vittime

Elenco vittime

Valenti Gino, di Antonio, nato a Casteldelci il 28/05/1902, residente a Badia Tedalda, bracciante, coniugato con Olimpia Pratiffi.

Elenco vittime civili 1

Valenti Gino.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Alvaro Tacchini, Guerra e Resistenza nell’Alta Valle del Tevere 1943-44, Petruzzi, Città di Castello, 2015.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti