SAN DONATO PERGINE VALDARNO 09.07.1944

(Arezzo - Toscana)

SAN DONATO PERGINE VALDARNO 09.07.1944

SAN DONATO PERGINE VALDARNO 09.07.1944
Descrizione

Località San Donato, Pergine Valdarno, Arezzo, Toscana

Data 9 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne anziane 1

Descrizione: Dopo uno scontro a fuoco, a cavallo tra i Comuni di Bucine e Pergine Valdarno, tra partigiani ed alcuni tedeschi che volevano portare via alcune ragazze, si scatena una violenta rappresaglia. Alcuni civili italiani catturati, dopo un tentativo di fuga fallito, vengono fatti oggetto di violenze ed uccisi. Borgogni Cioncolini Rosa viene uccisa con raffiche di mitra in località San Donato.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Antonio Losi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-05 20:50:22

Vittime

Elenco vittime

Borgogni Cioncolini Rosa, di anni 89, casalinga residente a Pergine Valdarno.

Elenco vittime civili 1

Borgogni Cioncolini.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Fallschirm-Panzer-Division “Hermann Goring“

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Luftwaffe

Memorie
Bibliografia


Comune di Bucine e Regione Toscana, La carta storica e le memorie degli eccidi nazifascisti del giugno-luglio 1944 nel territorio del Comune di Bucine, Selca, Firenze, 2012.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti