QUOTA POPPI 09-11.07.1944

(Arezzo - Toscana)

QUOTA POPPI 09-11.07.1944

QUOTA POPPI 09-11.07.1944
Descrizione

Località Quota, Poppi, Arezzo, Toscana

Data 9 luglio 1944 - 11 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 7

Numero vittime uomini 6

Numero vittime uomini adulti 4

Numero vittime uomini anziani 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne senza informazioni 1

Descrizione: Sembra che all’origine della strage stia la delazione di alcune famiglie fasciste, responsabili di aver invocato, presso la locale GNR e i tedeschi, un rastrellamento contro alcuni partigiani. Il 9 luglio, l’agguato ad una camionetta tedesca innesca incendi nelle vicine abitazioni e costa la vita a due civili, un uomo e una donna. Due giorni dopo, secondo la ricostruzione inglese, i tedeschi arrivano sulle sponde del fiume Teggina: sparano all’impazzata, incendiano alcune case e uccidono 5 uomini. Radunati poi gli abitanti di Quota sul piazzale del paese, puntano contro di loro una mitragliatrice. L’intervento del professore Maggini e della maestra del posto riescono tuttavia ad allontanare l’eccidio.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Estremi e note penali: PMT La Spezia, 2162; 2166.

Annotazioni: Nelle fonti delle Commissione d’inchiesta parlamentare le due vittime del 9 luglio sono entrambi uomini.

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-25 10:56:37

Vittime

Elenco vittime

Giorgioni Anselmo, 25 anni.
Madiai Giovanni, 59 anni.
Maggi Ettore, 46 anni.
Spinelli Amedeo, 43 anni.
Valenti Oreste, 36 anni.
Sconosciuta.
Sconosciuto.

Elenco vittime civili 7

Giorgioni Anselmo.
Madiai Giovanni.
Maggi Ettore.
Spinelli Amedeo.
Valenti Oreste.
Sconosciuta.
Sconosciuto.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS italiane reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Sconosciuto Baio

    Nome Sconosciuto

    Cognome Baio

    Ruolo nella strage Autore

    Stato individuato sulla base di inchiesta alleata

    Note responsabile tenente.

  • Sconosciuto Baldassari

    Nome Sconosciuto

    Cognome Baldassari

    Stato individuato sulla base di inchiesta alleata

    Note responsabile sergente

  • Sconosciuto Grassi

    Nome Sconosciuto

    Cognome Grassi

    Ruolo nella strage Autore

    Stato individuato sulla base di inchiesta alleata

    Note responsabile tenente.

  • Sconosciuto Izzo

    Nome Sconosciuto

    Cognome Izzo

    Ruolo nella strage Autore

    Stato individuato sulla base di inchiesta alleata

    Note responsabile tenente

Memorie
Bibliografia


Antonio Curina, Fuoco sui monti dell’Appennino, Badiali, Arezzo, 1957.

Sitografia


http://arezzomassacri.weebly.com/il-casentino.html

Fonti archivistiche

Fonti

AC Poppi, Morti nel comune di Poppi per rappresaglia nazifascista e cause belliche nel momento del passaggio della guerra in Casentino.
CPI, 49/10; 49/11.
CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132.
NA, PRO, WO 204/11538, Quota, responsabili, Droandi.
NA, PRO, WO 310/110, Quota.