Cereda Cornedo Vicentino 11-5-1944

(Vicenza - Veneto)

Cereda Cornedo Vicentino 11-5-1944

Cereda Cornedo Vicentino 11-5-1944
Descrizione

Località Cereda, Cornedo Vicentino, Vicenza, Veneto

Data 11 maggio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: La notte tra l’8 e il 9 maggio 1944 una pattuglia di partigiani (massimo 12 persone) della val Leogra si stava spostando per raggiungere la valle dell’Agno con l’intento di portarsi a malga Campetto. I partigiani si fermarono per ripararsi dalla pioggia e riposarsi un poco in contrada Riva di Staro. Probabilmente a causa di una delazione, la sera dell’8 maggio si erano appostati in una casa della stessa contrada 3 fascisti armati. Questi ultimi, quando videro i partigiani che si sistemavano per la notte, diedero il via ad una sparatoria con armi automatiche esplodendo anche alcune bombe a mano. I feriti partigiani furono quattro: “Binda” Domenico Roso, che morì il 10 maggio; “Traingher” Stefano Stella, che morì il 9 maggio; “Cervino”, un ignoto partigiano di origini piemontesi, che riuscì a mettersi in salvo e a guarire; “Vecio”, Severino Sbabo che, ferito alle gambe, passò la notte nascosto sotto dei pali di castagno lamentandosi per il dolore. Verso mattina i fascisti si accorsero della presenza di Severino Sbabo e lo catturarono. Venne trasportato, nonostante fosse ferito, prima a Recoaro, poi a Valdagno, quindi a Cornedo, dove venne seviziato. Dopo ore di indicibili sofferenze venne trasportato nella frazione di Cereda dove venne fucilato l’11 maggio 1944 alle ore 15.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Piero Casentini
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-19 13:51:28

Vittime

Elenco vittime

Sbabo Severino “Vecio”, nato a Staro (VI) il 22/7/1924. Partigiano combattente.

Elenco vittime partigiani 1

Sbabo Severino “Vecio”, nato a Staro (VI) il 22/7/1924. Partigiano combattente.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Kommando Valdagno

Tipo di reparto: Wehrmacht

Memorie
Bibliografia


Domenico Baron, Giovanni Cavion, Valerio Caroti, Remo Grendene, Emilio Trivellato (a cura di), Quaderni della Resistenza Schio, n. 7, Grafiche Marcolin, Schio, 1979; pp. 352-354.

Pierluigi Dossi, Rastrellamenti e rappresaglie nel Vicentino 1943-1945, in corso di stampa.

Emilio Franzina (a cura di), “La provincia più agitata”. Vicenza al tempo di Salò attraverso i Notiziari della Guardia nazionale repubblicana e altri documenti della Rsi (1943-1945), CLEUP, Padova, 2008; p. 72.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti