Codevigo, 10.12.1944

(Padova - Veneto)

Codevigo, 10.12.1944

Codevigo, 10.12.1944
Descrizione

Località Codevigo, Codevigo, Padova, Veneto

Data 10 dicembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 10 dicembre 1944 truppe nazifasciste tendono un’imboscata a tre capi partigiani presso Codevigo (Padova). Giovanni Noventa viene catturato, gli altri due feriti a morte: Brunello Rutoli e Fernando Milano.
Secondo un’altra versione, nell’imboscata del 10 dicembre 1944 sarebbe stato ucciso solo Rutoli, mentre gli altri due partigiani sarebbero stati catturati, con Milano ferito in combattimento.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rappresaglia

Estremi e note penali: Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

Annotazioni: L’episodio è citato da poche fonti, a volte in modo superificiale. Non è possibile stabilire con maggiore precisione la dinamica dei fatti, né tantomeno la provenienza e la condizione delle vittime.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-19 13:34:05

Vittime

Elenco vittime

1. Milano (o Milani) Fernando, nato a Campolongo Maggiore (Venezia) il 22/4/1924;
2. Rutoli Brunello, nato a Sanremo (IM) il 29/11/1923.

Elenco vittime partigiani 2

1. Milano (o Milani) Fernando, nato a Campolongo Maggiore (Venezia) il 22/4/1924;
2. Rutoli Brunello, nato a Sanremo (IM) il 29/11/1923.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto Non precisato

Tipo di reparto: Non identificati

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Giampaolo Ghellero

    Nome Giampaolo

    Cognome Ghellero

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Codevigo (Padova).

    Note procedimento Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Giovanni Ghellero

    Nome Giovanni

    Cognome Ghellero

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Codevigo (Padova) il 12/7/1898

    Note procedimento Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Mario Puozzo

    Nome Mario

    Cognome Puozzo

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Codevigo (Padova) il 24/12/1897.

    Note procedimento Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Renato Ghellero

    Nome Renato

    Cognome Ghellero

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Codevigo (Padova), 14 anni all\'epoca del fatto.

    Note procedimento Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Silvio Fontana

    Nome Silvio

    Cognome Fontana

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Nato a Codevigo (Padova) il 18/4/1904.

    Note procedimento Le cinque persone sono state processate per questo e altri episodi dalla CAS di Padova. Tuttavia sono stati assolti o per non aver commesso il fatto o per insufficienza di prove (Ghellero Renato e Giampaolo, in quanto minorenni al momento dei fatti, non sarebbero comunque stati chiamati a rispondere delle loro azioni).

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Cortile del palazzo del Bo’, sede dell’università degli studi di Padova.

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Cortile del palazzo del Bo’, sede dell’università degli studi di Padova.

    Descrizione: Il nome di Brunello Rutoli è ricordato anche, insieme ad altri, in una lapide ai caduti della Resistenza nel cortile del palazzo del Bo’, sede dell’università degli studi di Padova.

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Medaglia d’argento al VM alla memoria per Brunello Rutoli.

Bibliografia


Pierantonio Gios, Resistenza, parrocchia e società nella diocesi di Padova: 1943-1945, Marsilio, Venezia, 1981, p. 292.

Sitografia


http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti

ASPD, b. 863, Corte d’Assise Straordinaria, f. 411, Provvedimento a carico di Ghellero Giovanni e Puozzo Mario;

ASPD, b. 865, Corte d’Assise Straordinaria, f. 428, Provvedimento a carico di Fontana Silvio.