OCIANO BUCINE 04.07.1944

(Arezzo - Toscana)

OCIANO BUCINE 04.07.1944

OCIANO BUCINE 04.07.1944
Descrizione

Località Ociano, Bucine, Arezzo, Toscana

Data 4 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: I due civili italiani vengono presi prigionieri dai tedeschi e, senza motivo apparente, fucilati in località Onciano sulla strada dei Procacci, prossima a San Pancrazio.
In quei giorni ha luogo la strage di Cavriglia e più in generale una “ripulitura” del territorio da parte delle truppe tedesche.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: indefinita

Scheda compilata da Antonio Losi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-05 10:56:05

Vittime

Elenco vittime

Brocci Pietro, di anni 31, mezzadro.
Rossi Luigi, di anni 53, mezzadro.

Elenco vittime civili 2

Brocci Pietro.
Rossi Luigi.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Fallschirm-Panzer-Division “Hermann Goring“

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Luftwaffe

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 1975

    Descrizione: La comunità di Bucine è stata insignita il 05/02/1975 di Medaglia d’Oro al Valor Civile per le vittime e le violenze subite durante l’occupazione nazifascista.

Bibliografia


Comune di Bucine e Regione Toscana, “La carta storica e le memorie degli eccidi nazifascisti del giugno-luglio 1944 nel territorio del Comune di Bucine”, Selca, Firenze, 2012.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti