SAN GIOVANNI LUPATOTO, 16-18.01.1945

(Verona - Veneto)

SAN GIOVANNI LUPATOTO, 16-18.01.1945

SAN GIOVANNI LUPATOTO, 16-18.01.1945
Descrizione

Località San Giovanni Lupatoto, San Giovanni Lupatoto, Verona, Veneto

Data 16 gennaio 1945 - 18 gennaio 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Dusi venne arrestato tra il 16 e il 17 gennaio 1945 dalla Brigata nera di San Giovanni Lupatoto con due compagni in quanto sospettati di appartenere ad un'organizzazione in contatto con il Comitato di Liberazione. Dusi muore il giorno 18 per una ferita di arma da fuoco. Non è chiaro in che modo venne ferito a morte.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: indefinita

Annotazioni: Le modalità del mortale ferimento di Dusi non sono chiare. Nel volume Partigiani veronesi caduti nella lotta di liberazione, si legge che Dusi fu "ucciso dalle Brigare Nere il 18.1.1945 a S. Giovanni Lupatoto". Nell'Elenco dei caduti già riconosciuti stilato dal Ministero Assistenza Postbellica - Ufficio provinciale patrioti Verona, Dusi risulta fucilato per rappresaglia (ma potrebbe trattarsi di un omonimo non meglio identificato, in quanto la data di nascita indicata è il 1915 e non il 1911). Le fonti fasciste descrivono invece l'episodio con maggiori dettagli: secondo gli estensori di un rapporto destinato al Capo della provincia, il Dusi mentre viene riaccompagnato in camera di sicurezza «dopo aver confessato in parte la sua colpevolezza», sottrae «con mosse fulminee» la rivoltella allo squadrista Gino Bampa e si spara un colpo al ventre. Nonostante il pronto ricovero in ospedale e un intervento chirurgico, Dusi muore, dopo aver precisato di «aver commesso tale atto al fine di non compromettere altre persone».

Scheda compilata da FEDERICO MELOTTO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-10 20:54:59

Vittime

Elenco vittime

Dusi Luigi, nato nel 1911.

Elenco vittime partigiani 1

Dusi Luigi

Responsabili o presunti responsabili
Memorie
Bibliografia


A.N.P.I. provinciale di Verona (a cura di), Partigiani veronesi caduti nella lotta di liberazione, Verona 1991, p. 40;
Olinto Domenichini, Verona 1943-1945; guerra civile, delazioni e torture fra cronaca e storia, in E. Franzina (a cura di), Dal fascio alla fiamma,Cierre edizioni, Sommacampagna 2010, pp. 126, 127 e n.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS di Verona, Prefettura, b. 1940, fasc. Partigiani e biglietti, sottofasc. Gestione ufficio patrioti, Elenco dei caduti già riconosciuti.