MONTEFORTINO SESTINO 17.08.1944

(Arezzo - Toscana)

MONTEFORTINO SESTINO 17.08.1944

MONTEFORTINO SESTINO 17.08.1944
Descrizione

Località Montefortino, Sestino, Arezzo, Toscana

Data 17 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: La liberazione di Sestino era ancora lontana visto che il territorio era proprio sulla Linea Gotica. La notte sul 17 agosto sei persone fuggirono dalle case coloniche Ferri-Marini dove erano radunati i lavoratori coatti rastrellati dai tedeschi nelle zone di Arezzo, Perugia e Pesaro. Dato che il numero complessivo dei prigionieri fuggiti era ormai di 17, un sergente ordinò l'uccisione di un prigioniero per rappresaglia, sebbene un suo sottoposto fosse contrario. La vittima venne separata dagli altri e uccisa con colpi di pistola.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Estremi e note penali: PMT La Spezia, 664.

Scheda compilata da Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-05 10:23:37

Vittime

Elenco vittime

Ceravolo Antonio, nato il 06/03/1926.

Elenco vittime indefinite 1

Ceravolo Antonio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

CPI, 49/16; 16/116.