Battaglia Terme, 11-10-1944

(Padova - Veneto)

Battaglia Terme, 11-10-1944

Battaglia Terme, 11-10-1944
Descrizione

Località Battaglia Terme, Battaglia Terme, Padova, Veneto

Data 11 ottobre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: L’11 ottobre 1944 un gruppo di fascisti mette in scena, nei pressi di Battaglia Terme (Padova) un incidente stradale che provoca la morte di Agostino Sartori Borotto, animatore della Resistenza locale.
La versione dell’incidente stradale potrebbe essere una montatura dei tedeschi: infatti secondo alcune fonti, Sartori Borotto sarebbe stato arrestato la sera del 10 ottobre 1944, torturato e poi fucilato in segreto il giorno successivo, per poter divulgare poi la falsa notizia dell’incidente.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: L’episodio è citato da poche fonti, in modo superficiale, per questo la sua dinamica e le sue motivazioni non possono considerarsi pienamente attendibili. Il problema principale è posto dalla messinscena dell’incidente stradale. Non è chiaro infatti se questo sia effettivamente avvenuto, per quanto provocato appositamente dai nazifascisti, oppure se sia stato inventato per coprire un’esecuzione.

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Herward Beschorner, Disertare Lembcke, a cura di Gino Ditadi, Isonomia, Este, 1992, pp. 123-129; Pietro Galletto, La Resistenza in Italia e nel Veneto: lineamenti di storia, G. Battagin, San Zenone degli Ezzelini, 2000, p. 187; Pierantonio Gios, Resistenza, parrocchia e società nella diocesi di Padova: 1943-1945, Marsilio, Venezia, 1981, p. 282; Francesco Selmin, La Resistenza tra Adige e Colli Euganei, Cierre, Sommacampagna, 2005, pp. 47-48.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-17 13:22:47

Vittime

Elenco vittime

Sartori Borotto Agostino, nato ad Este (Padova) l’11/12/1908, componente del CLN di Este.

Elenco vittime antifasciste 1

Sartori Borotto Agostino, nato ad Este (Padova) l’11/12/1908, componente del CLN di Este.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Kommando Este

Tipo di reparto: Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Wilhelm Lembcke

    Nome Wilhelm

    Cognome Lembcke

    Note responsabile Capitano del Comando tedesco. Le responsabilità sono ipotizzabili sulla base delle testimonianze riportate dalle fonti.

    Nome del reparto nazista Wehrmacht

    Nome del reparto Kommando Este

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • Click here to learn more

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: La lapide si trova all\'esterno del Collegio vescovile di Este (Padova).

    Descrizione: Lapide in memoria di Sartori Borotto, posta all’esterno del Collegio vescovile di Este (Padova).

Bibliografia


Sitografia


http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti