Arre, 26-27-4-1945

(Padova - Veneto)

Arre, 26-27-4-1945

Arre, 26-27-4-1945
Descrizione

Località Arre, Arre, Padova, Veneto

Data 26 aprile 1945 - 27 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 3

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Il 26 aprile 1945 i tedeschi in ritirata nella zona tra Bagnoli e Arre (Padova) vengono attaccati dai partigiani che uccidono un soldato nemico ma non riescono a disarmarli. I nazisti quindi per ritorsione uccidono un partigiano precedentemente ferito, Giuseppe Bellanzon. La mattina dopo viene ucciso Gelserico Lazzarin, trovato sul posto, forse armato e Bruno Bellanzon, fratello del partigiano ucciso il giorno prima. Sempre il 27 aprile, verso Bovolenta (Padova), i tedeschi sono attaccati da un gruppo di uomini che vorrebbero disarmarli, ma che ancora una volta hanno la peggio. Riescono a scappare tutti tranne Gastone Sultano, fucilato e gettato in un canale.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: ritirata

Annotazioni: Dalle fonti a disposizione non è possibile stabilire con certezza quali delle quattro vittime fossero partigiani e quali invece solo collaboratori.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-17 10:04:35

Vittime

Elenco vittime

1. Bellanzon Bruno, nato a Conselve (Padova) l’11/1/1924, partigiano;
2. Bellanzon Giuseppe, nato a Conselve (Padova) il 23/11/1919, partigiano;
3. Lazzarin Gelserico, nato a Terrassa Padovana (Padova) il 5/8/1909;
4. Sultano Gastone, nato a Bovolenta (Padova);

Elenco vittime partigiani 2

1. Bellanzon Bruno, nato a Conselve (Padova) l’11/1/1924;
2. Bellanzon Giuseppe, nato a Conselve (Padova) il 23/11/1919.

Elenco vittime legate a partigiani 2

1. Lazzarin Gelserico, nato a Terrassa Padovana (Padova) il 5/8/1909;
2. Sultano Gastone, nato a Bovolenta (Padova).

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto Non precisato

Tipo di reparto: Non identificati

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Cimitero di Conselve (Padova).

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Cimitero di Conselve (Padova).

    Descrizione: I fratelli Bellanzon sono ricordati da una lapide nel cimitero di Conselve (Padova).

Bibliografia


Elena Carano, Oltre la soglia. Uccisioni di civili nel Veneto 1943-1945, CLEUP, Padova, 2007, pp. 372-373;

Pietro Galletto, La Resistenza in Italia e nel Veneto: lineamenti di storia, G. Battagin, San Zenone degli Ezzelini, 2000, p. 235;

Pierantonio Gios, Guerra e Resistenza: le relazioni dei parroci della Provincia di Padova, Pliniana, Selci-Lama (PG), 2007, pp. 16-17; 92; 207;

Pierantonio Gios, Resistenza, parrocchia e società nella diocesi di Padova: 1943-1945, Marsilio, Venezia, 1981, p. 344.

Sitografia


http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti