ROBERTI ROCCAMONFINA 31.10.1943

(Caserta - Campania)

ROBERTI ROCCAMONFINA 31.10.1943

ROBERTI ROCCAMONFINA 31.10.1943
Descrizione

Località Roberti, Roccamonfina, Caserta, Campania

Data 31 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Ubicato a ridosso della linea difensiva tedesca Barbara, il territorio montano di Roccamonfina fu teatro di numerosi soprusi sui civili.
Alla fine della seconda decade di settembre iniziarono le requisizioni di viveri e di bestiame; dal 23, in applicazione dell’ordinanza sul lavoro coatto, furono attuati rastrellamenti di uomini abili al lavoro delle classi di età comprese tra il 1910 ed il 1925, con la cattura, secondo le testimonianze raccolte, di oltre mille uomini. Nei pressi della frazione Fontanafredda fu allestito un campo di raccolta provvisorio, in cui furono concentrati gli uomini catturati. Successivamente, essi vennero tradotti a Formia: molti finiranno nei campi di lavoro in Germania.
Durante il mese di ottobre, i soldati tedeschi ordinarono ad alcuni uomini di trasferire greggi di ovini e caprini a Ceprano, dove furono costretti a foraggiare gli stessi animali e ad accompagnare i militari durante la cattura di altro bestiame in quella zona. Alcuni di questi uomini, nel corso di lavori nella località di Isoletta, riuscirono a dileguarsi e far perdere le loro tracce. Tuttavia, durante il loro ritorno verso Roccamonfina, mentre erano quasi giunti a destinazione, uno di essi, un contadino 51enne, si imbatté in una pattuglia tedesca e fu falciato da una raffica di fucile mitragliatore. Il suo corpo fu rinvenuto qualche giorno dopo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: TMT Napoli fasc. n. 727/68; Sent. G.I. del 28/06/1968: non doversi procedere a carico di ignoti. (Parti lese: Di Petrillo Antonio)

Scheda compilata da Giuseppe Angelone
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-15 00:30:02

Vittime

Elenco vittime

Di Petrillo Antonio

Elenco vittime civili 1

Di Petrillo Antonio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giuseppe Capobianco, Il recupero della memoria. Per una storia della Resistenza in Terra di Lavoro - autunno 1943, Edizioni scientifiche italiane, Napoli, 1995

Giuseppe Capobianco, La giustizia negata. L’occupazione nazista in Terra di Lavoro dopo l’8 settembre 1943, Centro Corrado Graziadei, Caserta, s. d. [1989]

Felicio Corvese (a cura di), Erba rossa. Mostra documentaria e fotografica sulle stragi naziste del 1943 in Campania, catalogo, Istituto Campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi”, Napoli, 2003

Felicio Corvese, La guerra nazista contro i civili dell’autunno 1943 nella Campania settentrionale, in «Resistenza/Resistoria», cit., terza serie, 2007-2008, pp. 117-139

Gabriella Gribaudi, Guerra totale. Tra bombe alleate e violenze naziste. Napoli e il fronte meridionale 1940-44, Bollati Boringhieri, Torino, 2005

Antonietta Gilda Paolino, Nelle retrovie casertane della linea Gustav, in «Meridione. Sud e Nord nel Mondo», a. VIII, n. 1, 2008, pp. 169-186

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, N 1/11, b. 2133
BA-MA, RH 20-10/68K Lagenkarten (21/10 - 01/11/1943)
CPI, 10/32