CATENA AREZZO 02.07.1944

(Arezzo - Toscana)

CATENA AREZZO 02.07.1944

CATENA AREZZO 02.07.1944
Descrizione

Località Catena, Arezzo, Arezzo, Toscana

Data 2 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Ai primi di luglio in fronte era sempre più vicino ad Arezzo che oltre ad essere un importante centro militare tedesco era anche segnato da una forte presenza partigiana comportante non solo scontri con le truppe tedesche ma anche rastrellamenti e rappresaglie indiscriminate contro la popolazione.
Il 2 luglio 1944 in località Catena venne ucciso il giovanissimo Triestino Zamponi perché accusato di essere partigiano o loro simpatizzante.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-04 22:38:11

Vittime

Elenco vittime

Zamponi Triestino, nato il 02/08/1926.

Elenco vittime civili 1

Zamponi Triestino

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


http://www.regione.toscana.it/documents/10180/347901/ELENCHI_DI_MARTIRI_CADUTI_IN_ESECUZIONI_SINGOLE_ED_IN_GIORNI_DIVERSI.pdf

Fonti archivistiche

Fonti

CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132.