BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944

(Arezzo - Toscana)

BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944

BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944
Descrizione

Località Badia Prataglia, Poppi, Arezzo, Toscana

Data 13 aprile 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Quattro giovani sono arrestati e fucilati. Anche se sull’episodio specifico disponiamo di poche informazioni, la data e la contiguità territoriale con il centro di Partina (Arezzo), lo colloca con sicurezza all’interno del rastrellamento del Monte Falterona. Rimane da stabilire se i giovani catturati e fucilati fossero effettivamente civili o partigiani.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-11 23:29:39

Vittime

Elenco vittime

Ciampelli Guido, 36 anni.
Grilli Gino, 20 anni.
Tacconi Sincero, 22 anni.
Zoni Otello, 23 anni.

Elenco vittime indefinite 4

Ciampelli Guido.
Grilli Gino.
Tacconi Sincero.
Zoni Otello.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Poppi, Badia Prataglia

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Poppi, Badia Prataglia

    Descrizione: Lapide su monumento.

Bibliografia


Gianluca Fulvetti, Uccidere i civili. Le stragi naziste in Toscana (1943-1945), Carocci, Roma, 2009, p. 78.
O. Goretti, Quei crimini bruciano ancora, in “L'altra pagina”, gennaio 1997.

Sitografia


http://memoria.provincia.ar.it/

Fonti archivistiche

Fonti

ASC Poppi, Morti nel comune di Poppi per rappresaglia nazifascista e cause belliche nel momento del passaggio della guerra in Casentino, V.