BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944

(Arezzo - Toscana)

BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944

BADIA PRATAGLIA POPPI 13.04.1944
Descrizione

Località Badia Prataglia, Poppi, Arezzo, Toscana

Data 13 aprile 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Quattro giovani sono arrestati e fucilati. Anche se sull’episodio specifico disponiamo di poche informazioni, la data e la contiguità territoriale con il centro di Partina (Arezzo), lo colloca con sicurezza all’interno del rastrellamento del Monte Falterona. Rimane da stabilire se i giovani catturati e fucilati fossero effettivamente civili o partigiani.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-11 23:29:39

Vittime

Elenco vittime

Ciampelli Guido, 36 anni.
Grilli Gino, 20 anni.
Tacconi Sincero, 22 anni.
Zoni Otello, 23 anni.

Elenco vittime indefinite 4

Ciampelli Guido.
Grilli Gino.
Tacconi Sincero.
Zoni Otello.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Poppi, Badia Prataglia

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Poppi, Badia Prataglia

    Descrizione: Lapide su monumento.

Bibliografia


Gianluca Fulvetti, Uccidere i civili. Le stragi naziste in Toscana (1943-1945), Carocci, Roma, 2009, p. 78.
O. Goretti, Quei crimini bruciano ancora, in “L'altra pagina”, gennaio 1997.

Sitografia


http://memoria.provincia.ar.it/

Fonti archivistiche

Fonti

ASC Poppi, Morti nel comune di Poppi per rappresaglia nazifascista e cause belliche nel momento del passaggio della guerra in Casentino, V.