BADIA A RUOTI BUCINE 04.07.1944

(Arezzo - Toscana)

BADIA A RUOTI BUCINE 04.07.1944

BADIA A RUOTI BUCINE 04.07.1944
Descrizione

Località Badia a Ruoti, Bucine, Arezzo, Toscana

Data 4 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 7

Numero vittime uomini 7

Numero vittime uomini adulti 7

Descrizione: Un plotone di soldati tedeschi cattura 8 uomini nelle loro rispettive abitazioni. Dopo averli accusati di essere partigiani e rapinati degli oggetti di valore, ne uccide immediatamente sette nel Podere di Tugliano di Sopra mentre un altro riesce a fuggire.
I corpi delle vittime vennero gettati in un fosso e ricoperti con frasche e furono ritrovati 17 giorni dopo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: ritirata

Annotazioni: Da Curina l’episodio viene sommariamente descritto come gratuito atto di vandalismo dei tedeschi.

Scheda compilata da Antonio Losi, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-04 21:27:23

Vittime

Elenco vittime

Aldinucci Loreno (Lorenzo) di Armando, di anni 19, mezzadro, celibe.
Baldi Angiolo di Luigi, di 35 anni, mezzadro, coniugato.
Baldi Corrado di Luigi, di anni 30, mezzadro, coniugato.
Baldi Tarcisio di Arturo, nato a Castelnuovo Berardenga (Siena) il 07/01/1925 e residente a Genova, ma sfollato a Badia a Ruoti presso parenti.
Burzi Nello, di Giovanni, di anni 30, mezzadro, coniugato.
Burzi Sirio, di Giovanni, di anni 24, mezzadro, celibe.
Migliorini Gino, di anni 24, operaio.

Elenco vittime civili 7

Aldinucci Loreno (Lorenzo).
Baldi Angiolo.
Baldi Corrado.
Baldi Tarcisio.
Burzi Nello.
Burzi Sirio.
Migliorini Gino.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Anno di realizzazione: 1975

    Descrizione: La comunità di Bucine è stata insignita il 05/02/1975 di Medaglia d’Oro al Valor Civile per le vittime e le violenze subite durante l’occupazione nazifascista.

  • cippo a Bucine, Badia Ruoti, podere di Tugliano di Sopra

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Bucine, Badia Ruoti, podere di Tugliano di Sopra

    Descrizione: Cippo del podere di Tugliano di Sopra a Badia a Ruoti.

Bibliografia


Antonio Curina, Fuoco sui monti dell’Appennino Toscano, Badiali, Arezzo, 1957.
Comune di Bucine e Regione Toscana, La carta storica e le memorie degli eccidi nazifascisti del giugno-luglio 1944 nel territorio del Comune di Bucine, Selca, Firenze, 2012.

Sitografia


www.memoria.provincia.ar.it.

Fonti archivistiche

Fonti

ASC Bucine, Elenco dei fucilati dalle truppe tedesche nella frazione di Badia a Ruoti, V.