BARGE, 21.12.1943

(Cuneo - Piemonte)

BARGE, 21.12.1943

BARGE, 21.12.1943
Descrizione

Località Barge, Barge, Cuneo, Piemonte

Data 21 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Il 20 dicembre, un nucleo del battaglione garibaldino “Pisacane”, in uno scontro nei pressi di Cavour (TO), uccide un ufficiale tedesco (il reggiment Baurat Christopher von Andreae responsabile dell’organizzazione Todt per il Saluzzese) e il suo autista (Pier Paolo Lidonnici, figlio del responsabile del PFR di Saluzzo) e cattura una borsa contenente banconote per due milioni e mezzo di lire. Il mattino successivo scatta la rappresaglia tedesca: lungo il percorso i tedeschi uccidono due uomini a Barge che casualmente si trovano sulla strada.

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 08:07:47

Vittime

Elenco vittime

Lorenzati Bartolomeo, nato Barge 16/11/1923, residente Barge, panettiere, riconosciuto partigiano;
Tribolo Marco, nato Barge 18/07/1879, residente Barge, Calzolaio;

Elenco vittime civili 1

Marco Tribolo

Elenco vittime partigiani 1

Bartolomeo Lorenzati

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Fritz Herbert Dierich

    Nome Fritz Herbert

    Cognome Dierich

    Ruolo nella strage Autore

    Note responsabile Reparto al comando dell’oberstleutnant Fritz Herbert Dierich

    Nome del reparto nazista Wehrmacht

    Nome del reparto Sicherungs-Regiment-Stab z. b. V. 38

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Montoso (Bagnolo Piemonte)

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Montoso (Bagnolo Piemonte)

    Anno di realizzazione: 1964

    Descrizione: Monumento a Montoso (Bagnolo Piemonte) ai partigiani e ai civili caduti nella lotta di liberazione, realizzato dal Consorzio pro-Montoso 12/07/1964,

  • lapide a Barge: municipio, piazza San Giovanni , frazione Gabiola, via Cottolengo

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Barge: municipio, piazza San Giovanni , frazione Gabiola, via Cottolengo

    Descrizione: lapide sul municipio di Barge promossa da comune; lapide in piazza S.Giovanni a Barge promossa da ente pubblico; lapide in frazione Gabiola (Barge) promossa da Comitato Bricco Pelata; lapide in via Cottolengo Barge (ente pubblico).

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985
Giuseppe Barbero, Ventimesi. La guerra partigiana di liberazione in valle Po, settembre 1943-aprile 1945,Istituto Superiore di Cultura Alpina,Savigliano, 2007, pp. 58-59;
Michele Calandri (a cura), Vite Spezzate.I 15510 morti della guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, “007 (seconda edizione)

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Registro Atti di Morte di Barge