BARGE, 21.12.1943

(Cuneo - Piemonte)

BARGE, 21.12.1943

BARGE, 21.12.1943
Descrizione

Località Barge, Barge, Cuneo, Piemonte

Data 21 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Il 20 dicembre, un nucleo del battaglione garibaldino “Pisacane”, in uno scontro nei pressi di Cavour (TO), uccide un ufficiale tedesco (il reggiment Baurat Christopher von Andreae responsabile dell’organizzazione Todt per il Saluzzese) e il suo autista (Pier Paolo Lidonnici, figlio del responsabile del PFR di Saluzzo) e cattura una borsa contenente banconote per due milioni e mezzo di lire. Il mattino successivo scatta la rappresaglia tedesca: lungo il percorso i tedeschi uccidono due uomini a Barge che casualmente si trovano sulla strada.

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 08:07:47

Vittime

Elenco vittime

Lorenzati Bartolomeo, nato Barge 16/11/1923, residente Barge, panettiere, riconosciuto partigiano;
Tribolo Marco, nato Barge 18/07/1879, residente Barge, Calzolaio;

Elenco vittime civili 1

Marco Tribolo

Elenco vittime partigiani 1

Bartolomeo Lorenzati

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Fritz Herbert Dierich

    Nome Fritz Herbert

    Cognome Dierich

    Ruolo nella strage Autore

    Note responsabile Reparto al comando dell’oberstleutnant Fritz Herbert Dierich

    Nome del reparto nazista Wehrmacht

    Nome del reparto Sicherungs-Regiment-Stab z. b. V. 38

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Montoso (Bagnolo Piemonte)

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Montoso (Bagnolo Piemonte)

    Anno di realizzazione: 1964

    Descrizione: Monumento a Montoso (Bagnolo Piemonte) ai partigiani e ai civili caduti nella lotta di liberazione, realizzato dal Consorzio pro-Montoso 12/07/1964,

  • lapide a Barge: municipio, piazza San Giovanni , frazione Gabiola, via Cottolengo

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Barge: municipio, piazza San Giovanni , frazione Gabiola, via Cottolengo

    Descrizione: lapide sul municipio di Barge promossa da comune; lapide in piazza S.Giovanni a Barge promossa da ente pubblico; lapide in frazione Gabiola (Barge) promossa da Comitato Bricco Pelata; lapide in via Cottolengo Barge (ente pubblico).

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985
Giuseppe Barbero, Ventimesi. La guerra partigiana di liberazione in valle Po, settembre 1943-aprile 1945,Istituto Superiore di Cultura Alpina,Savigliano, 2007, pp. 58-59;
Michele Calandri (a cura), Vite Spezzate.I 15510 morti della guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, “007 (seconda edizione)

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Registro Atti di Morte di Barge