Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943

(Napoli - Campania)

Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943

Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943
Descrizione

Località Arco Felice, Pozzuoli, Napoli, Campania

Data 25 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini ragazzi 1

Descrizione: Il 9 settembre 1943, Giacomo Lettieri stava lavorando come manovale in piazza Principe Umberto a Napoli quando vide alcuni soldati tedeschi sparare a un soldato italiano (che probabilmente fu ucciso). Tolto un moschetto a un carabiniere che aveva assistito alla scena senza intervenire, il ragazzo fece fuoco e uccise due tedeschi. Subito dopo scappò e andò a nascondersi. Il 25 settembre, un suo compagno di scuola lo tradì, facendolo catturare. I tedeschi lo condussero ad Arco Felice (allora località, oggi quartiere di Pozzuoli) e lo fucilarono, forse con altre persone.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Isabella Insolvibile
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-13 15:15:26

Vittime

Elenco vittime

Lettieri Giacomo nato il 5.5.1928

Elenco vittime civili 1

Lettieri Giacomo nato il 5.5.1928

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Chianese, Gloria, “Quando uscimmo dai rifugi”. Il Mezzogiorno tra guerra e dopoguerra, Roma, Carocci, 2004;
D’Agostino, Guido, Le Quattro Giornate di Napoli. 28 settembre-primo ottobre 1943, Roma, Tascabili Economici Newton, 1998;
Gargano, Pietro, Le Quattro Giornate di Napoli 70 anni dopo, Napoli, “Il Mattino”, 2013

Sitografia


http://www.fuoricentroscampia.it/idee_e_opinioni.php?id=284

Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME N 1-11, b. 2133, fasc. Italia meridionale Campania