Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943

(Napoli - Campania)

Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943

Arco Felice Pozzuoli 25-9-1943
Descrizione

Località Arco Felice, Pozzuoli, Napoli, Campania

Data 25 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini ragazzi 1

Descrizione: Il 9 settembre 1943, Giacomo Lettieri stava lavorando come manovale in piazza Principe Umberto a Napoli quando vide alcuni soldati tedeschi sparare a un soldato italiano (che probabilmente fu ucciso). Tolto un moschetto a un carabiniere che aveva assistito alla scena senza intervenire, il ragazzo fece fuoco e uccise due tedeschi. Subito dopo scappò e andò a nascondersi. Il 25 settembre, un suo compagno di scuola lo tradì, facendolo catturare. I tedeschi lo condussero ad Arco Felice (allora località, oggi quartiere di Pozzuoli) e lo fucilarono, forse con altre persone.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Isabella Insolvibile
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-13 15:15:26

Vittime

Elenco vittime

Lettieri Giacomo nato il 5.5.1928

Elenco vittime civili 1

Lettieri Giacomo nato il 5.5.1928

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Chianese, Gloria, “Quando uscimmo dai rifugi”. Il Mezzogiorno tra guerra e dopoguerra, Roma, Carocci, 2004;
D’Agostino, Guido, Le Quattro Giornate di Napoli. 28 settembre-primo ottobre 1943, Roma, Tascabili Economici Newton, 1998;
Gargano, Pietro, Le Quattro Giornate di Napoli 70 anni dopo, Napoli, “Il Mattino”, 2013

Sitografia


http://www.fuoricentroscampia.it/idee_e_opinioni.php?id=284

Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME N 1-11, b. 2133, fasc. Italia meridionale Campania