Busseto Pescina 2-6-1944

(L'Aquila - Abruzzo)

Busseto Pescina 2-6-1944

Busseto Pescina 2-6-1944
Descrizione

Località Busseto, Pescina, L'Aquila, Abruzzo

Data 2 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Verso la tarda mattinata del 2 giugno 1944, circolò la notizia di scontri a fuoco fra partigiani a difesa della centrale elettrica locale e truppe naziste, probabilmente, resti del 51. corpo di Gebursjaeger in ritirata e che edotti di due solo resistenti, li circondarono l’intera area della provinciale tra Pescina e Ortona dei Marsi, così catturandoli. I nazisti tennero i prigionieri Luigi Cianciusi, e Luigi Ruggeri presso la chiesa di San Berardo, dapprima, presso il comune di Pescina per diverse ore nella intenzione di fucilarli alla antistante piazza Giulio Mazzarino, ma, temendo la reazione popolare, li trasferirono al cimitero sito a Busseto di Pescina laddove intimarono ai partigiani di scavarsi la fossa in quanto sommariamente condannati alla pena capitale. Un giovane pescinese, intorno alle cinque pomeridiane, avvertì il reggente parrocchiale, su incarico del comando tedesco al municipio, che aveva brevissimo tempo a disposizione per amministrare i sacramenti ai condannati; il sacerdote, tramite un maggiore italiano ivi presente, cercò di salvarli consigliando il loro trasferimento alle carceri di L'Aquila, da dove filtrava la notizia della evasioni di moltissimi detenuti, causa lo sfaldamento tedesco. Un estremo e vano tentativo, perché gli inflessibili nazisti passarono per le armi Cianciusi Luigi e Ruggeri Luigi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Enrico Cavalli Iasric
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-08 15:07:44

Vittime

Elenco vittime

1. Cianciusi Luigi, nato il 27/09/1910 a Pescina celibe e lasciava gli anziani genitori;
2. Ruggeri Luigi nato il 19/09/1899 a Pescina del rione al Castello lasciava la moglie e quattro figli.

Elenco vittime partigiani 2

1. Cianciusi Luigi, nato il 27/09/1910 a Pescina celibe e lasciava gli anziani genitori;
2. Ruggeri Luigi nato il 19/09/1899 a Pescina del rione al Castello lasciava la moglie e quattro figli.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


114. Korps/5. Gebirgs-Division

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie
Bibliografia


Pietrantonio Palladini, Cento metri di catene, Avezzano, Cartografital, 1977, p. 35

Antonio Rosini, Appendice a Giustizia Negata, Luco Dei Marsi, Aleph, 1998, p. 52

Walter Cavalieri, L’Aquila dall’Armistizio alla Repubblica, L’Aquila, Studio7, 1994, p. 246

Sitografia


www.terremarsicane.it

Fonti archivistiche

Fonti

ASAq, Fondo prefettura, Atti di gabinetto, II Versamento, Categoria XIX, busta 150.

ACS, ACC, s. 243, bob. 773A, fot. 27.0.