Carsoli 25-5-1944

(L'Aquila - Abruzzo)

Carsoli 25-5-1944

Carsoli 25-5-1944
Descrizione

Località Carsoli, Carsoli, L'Aquila, Abruzzo

Data 25 maggio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Il 25 maggio 1944 fu uccisa con un colpo di pistola Elvira Ferrante, legata a formazioni partigiane (nella zona operava la banda partigiana Madonna del Monte). L’episodio avvenne a Carsoli, presso il ponte: la località era già da tempo luogo di internamento di ebrei ed antifascisti e negli anni dell’occupazione vi ebbe sede un distaccamento tedesco; il paese subì, inoltre, ripetuti bombardamenti. La Ferrante si era rifiutata di consegnare ad un soldato tedesco la sua fede nuziale ed un altro anello d’oro (ferma fede); dopo l’uccisione fu derubata degli anelli.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Enrico Cavalli Iasrac
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-08 10:01:16

Vittime

Elenco vittime

Ferrante Elvira di Desiderio, nata a Carsoli il 28 novembre 1899

Elenco vittime civili 1

Ferrante Elvira di Desiderio, nata a Carsoli il 28 novembre 1899

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Antonio Rosini, Appendice a Giustizia Negata, Luco Dei Marsi, Aleph, 1998, p. 50

Walter Cavalieri, L’Aquila dall’Armistizio alla Repubblica, L’Aquila, Studio7, 1994, p. 248

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASAq, Fondo questura, Categoria E3, busta 15, fascicolo 2.

AUSSME, N 1/11, b. 2132 bis