CONTRADA POGGIO CAVALLO, POTENZA, 14.09.1943

(Potenza - Basilicata)

CONTRADA POGGIO CAVALLO, POTENZA, 14.09.1943

CONTRADA POGGIO CAVALLO, POTENZA, 14.09.1943
Descrizione

Località Contrada Poggio Cavallo, Potenza, Potenza, Basilicata

Data 14 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: In un clima di grande tensione e caos in seguito all’armistizio, con le truppe della Wermacht che affluiscono in gran numero in ritirata strategica lungo le strade e le rotabili del capoluogo, e con l’aviazione alleata che colpisce dall’alto, vengono uccisi dai tedeschi tre contadini forse scambiati per soldati perché visti con i fucili sulle spalle. Il luogo dove i tre vengono trucidati, contrada Poggio Cavallo, è nei pressi di una rotabile con grande concentrazione di autocarri tedeschi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: L’uccisone delle tre vittime civili da parte dei soldati tedeschi non risulta ancora nell’indagine prefettizia dell’ottobre 1945, a seguito della quale viene rilevato che a Potenza non vi sono “civili caduti in rappresaglie fasciste et naziste”. Successivamente, nel 1948, un procedimento di rettifica d’atto di stato civile chiarisce le circostanze della morte di Canio Nolè, una delle vittime. In quella occasione, quattro testimoni dichiarano che “il defunto Nolé Canio fu Angelo Donato e di Grippa Caterina fu trucidato dai tedeschi in data 14-9-943 in questo Comune in cont. Poggio Cavallo”.

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Il ricordo dell’uccisione dei tre contadini da parte dei reparti tedeschi è ancora oggi ben presente nella piccola comunità rurale di Poggio Cavallo, isolata dal nucleo urbano, mentre la vicenda è quasi del tutto dimenticata nell’ambiente cittadino di Potenza.

Scheda compilata da ANGELA OLITA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-06-01 07:07:40

Vittime

Elenco vittime

Guglielmi Vincenzo, anni 36, nato ad Avigliano
Nolè Canio, anni 33, nato ad Avigliano
Romaniello Giorgio, anni 34, nato ad Avigliano

Elenco vittime civili 3

Guglielmi Vincenzo,
Nolè Canio,
Romaniello Giorgio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Angela Olita, I bombardieri a pace fatta. Potenza, settembre 1943, Erreci edizioni, Anzi (PZ), 2013

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Potenza, fondo Prefettura, Gabinetto, II versamento, II elenco, busta 63, fascicolo “vittime civili guerra di liberazione”
Comune di Potenza, Registro Atti di Morte
Tribunale Civile e Penale di Potenza, Sentenza di rettificazione d’atto di stato civile del 1-4-1948, relativa all’atto di morte di Nolè Canio.