SOLCIO, LESA, 24.03.1945

(Novara - Piemonte)

SOLCIO, LESA, 24.03.1945

SOLCIO, LESA, 24.03.1945
Descrizione

Località Solcio, Lesa, Novara, Piemonte

Data 24 marzo 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 11

Numero vittime uomini 11

Numero vittime uomini adulti 11

Descrizione: La mattina del 24 marzo 1945 all’Albergo Bellavista di Baveno (in quei giorni Pensione Stamm dal nome del capitano SS), sede del comando nazista e prigione (nei sotterranei) di partigiani ed ostaggi, arriva il cadavere di un soldato tedesco caduto a Solcio di Lesa. Lì, nel piazzale del vecchio imbarcadero davanti a villa Cavallini, nel pomeriggio, verranno condotti e uccisi 10 dei partigiani imprigionati nella Pensione Stamm.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da VALERIO PULGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-07 22:37:14

Vittime

Elenco vittime

Beltrami Adolfo, figlio di Beltrami Giuseppe e Ceruti Maria, fratello di Beltrami Cipriano e Beltrami Giovanni, nato il 05/03/1922 (22 anni) in Valpiana di Valduggia (Vc) residente ad Orta (No), di professione operaio, partigiano (Valtoce), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Beltrami Cipriano, figlio di Beltrami Giuseppe e Ceruti Maria, fratello di Beltrami Alfonso e Beltrami Giovanni, nato il 17/08/1913 (31 anni) in Valpiana di Valduggia (Vc) residente ad Orta (No), di professione operaio, partigiano (Valtoce), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Beltrami Giovanni, figlio di Beltrami Giuseppe e Ceruti Maria, fratello di Beltrami Cipriano e Beltrami Alfonso, nato il 08/10/1920 (24 anni) in Valpiana di Valduggia (Vc) residente ad Orta (No), di professione contadino, partigiano (Valtoce), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Comina Gian Mario, nato il 23/09/1921 (23 anni) a Prepardo, residente a Gignese (Vb), di professione manovale, partigiano (Div. Patrioti Valtoce Brg F. Abrami), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Fagnoni Giorgio, figlio di Fagnoni Omobono e Odoli Mercede, nato il 01/10/1927 (18 anni) a Stresa (Vb), residente a Gignese (Vb), di professione operaio, partigiano (Div. Patrioti Valtoce Brg F. Abrami), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Gobbi Severino (nome di batt. Teta), figlio di Gobbi Armando e Torazzi Clara, nato il 15/09/1926 (18 anni) a Goito (Mn), residente a Como, di professione operaio, partigiano (2^ Div. Redi 10^ Brg Rocco), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Lilla Tersilio, figlio di Lilla Erminio e Tondina Caterina, nato il 29/06/1924 (20 anni) a Sovazza (No), residente a Ameno, di professione operaio, partigiano (Div. Patrioti Valtoce Brg F. Abrami), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Simoncini Cesare, nato il 02/06/1919 a Firenze, residente a Belgirate (Vb), di professione manovale, civile, morto per colpo d’arma da fuoco il 24/03/1945 a Solcio.
Tondina Pietro, figlio di Tondina Giulio e Zolli Leandra, nato il 12/10/1926 (18 anni) a Sovazza (No), residente a Ameno, di professione operaio, partigiano (Div. Patrioti Valtoce Brg F. Abrami), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Torlone Paolo (nome di batt. Blech), figlio di Torlone Valentino e Lana Maria, nato il 22/02/1923 (21 anni) a Cimamulera (Vb), residente a Belgirate (Vb), di professione operaio, partigiano (2^ Div. Redi 10^ Brg Rocco), Croce di Guerra al V.M., morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.
Travaini Pietro (nome batt. Pierino), figlio di Travaini Pietro e Pomerio Angela, nato il 16/02/1927 (17 anni) ad Arona (No), residente ad Arona, di professione operaio, partigiano (2^ Div. Redi 10^ Brg Rocco), morto per raffica di mitra il 24/03/1945 a Solcio.

Elenco vittime civili 1

Simoncini Cesare

Elenco vittime partigiani 10

Beltrami Adolfo,
Beltrami Cipriano,
Beltrami Giovanni,
Comina Gian Mario,
Fagnoni Giorgio,
Gobbi Severino
Lilla Tersilio,
Tondina Pietro,
Torlone Paolo
Travaini Pietro

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Torlone Paolo, Croce di Guerra al Valore Militare

Bibliografia


Enrico Massara (a cura di), Antologia dell'antifascismo e della Resistenza novarese, s.l., s.n., 1984, pp. 497-498

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ACS, MI, DGPS, AGR, AR, Attività ribelli 1943-45, b. 8, f. Novara 1945 A/R, sf. Febbraio 1944
ACS, MI, DGPS, AGR, AR, Attività ribelli 1943-45, b. 8, f. Novara 1945, sf. Gennaio
AS Novara, Gabinetto di Prefettura, b. 108, f. 2/14