Scanno 2-11-1943

(L'Aquila - Abruzzo)

Scanno 2-11-1943

Scanno 2-11-1943
Descrizione

Località Scanno, Scanno, L'Aquila, Abruzzo

Data 2 novembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nei mesi successivi alla resa italiana, i tedeschi, considerando traditori ogni soldato dell'esercito regio italiano, operavano numerosi rastrellamenti nei confronti sia della popolazione civile sia dei militari "sbandati". Nelle zone a ridosso della Linea Gustav, i controlli erano più serrati e capillari; nessun tentativo di sottrarsi ai controlli fu lasciato impunito. Lauro Ernesto era un Maresciallo dell'Esercito italiano in servizio presso il Distretto Militare di Sulmona. All'indomani dell'8 settembre tentò di raggiungere il territorio del comune di Scanno per tentare una successiva traversata della Linea Gustav e raggiungere gli "alleati". Durante una delle operazioni di rastrellamento tedesco in territorio del comune di Scanno, Lauro Ernesto tentò la fuga ma venne raggiunto da un proiettile sparato da un soldato tedesco. Lauro Ernesto fu trasportato dapprima all'ospedale di Sulmona, poi a quello dell'Aquila dove morì qualche giorno dopo in seguito alle ferite riportate durante il suo tentativo di fuga.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: Nel documento segnato come "Atti di Nascita del Comune di Nocera Inferiore" si riporta, erroneamente, in un'annotazione a margine del foglio, che la salma di Lauro Ernesto fu sepolta nel cimitero dell'Aquila. Risulta invece che Lauro Ernesto fu sepolto nel cimitero di Sulmona. (Registro cimitero di Sulmona).

Scheda compilata da Giulio Mario Salzano
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-06-21 14:05:43

Vittime

Elenco vittime

Lauro Ernesto, nato il 27/11/1894 a Nocera Inferiore, fu Alfonso, Maresciallo dell\'Esercito Italiano, sposato con Jorio Laura

Elenco vittime sbandati 1

Lauro Ernesto, nato il 27/11/1894 a Nocera Inferiore, fu Alfonso, Maresciallo dell\'Esercito Italiano, sposato con Jorio Laura

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Walter Cavalieri, L'Aquila, dall'Armistizio alla Repubblica, 1943-1946. La seconda guerra mondiale all'Aquila e provincia, ed. Studio 7, Società Aquilana Studi Storico-Strategici, L'Aquila, 1994,p.239.
Lando Sciuba, La via dell'onore, Sulmona e il circondario peligno-altosangrino dal primo bombardamento aereo alleato (27-8-1943) alla ritirata delle truppe tedesche (9/10-6-1944), Sulmona, 1996,p.144.

Sitografia


http://www.difesa.it/Il_Ministro/ONORCADUTI/Pagine/Amministrativo.aspx \"Lauro Ernesto\"

Fonti archivistiche

Fonti

ASAq, Prefettura-Atti di Gabinetto. II Versamento, cat. XIX, B.150
Comune di Nocera Inferiore, Registro Atti di Nascita, Anno 1894, n.625
SASS ( Sezione Archivio di Stato Sulmona), Fondo ACS (Archivio Civico Sulmonese), V dep., Cat. VIII, B. \"Presenti alle Bandiere\", n. provv. 1792, fasc. \"Lauro Ernesto\".