Sopra i colli, Ateleta 11-11-1943

(L'Aquila - Abruzzo)

Sopra i colli, Ateleta 11-11-1943

Sopra i colli, Ateleta 11-11-1943
Descrizione

Località Sopra i colli, Ateleta, L'Aquila, Abruzzo

Data 11 novembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Ateleta è l'ultimo comune abruzzese prima del confine molisano, lo stesso confine che durante la guerra segnava, con il fiume Sangro, la linea di demarcazione tra l'Italia liberata e l'Italia occupata dalle truppe tedesche. Il comune di Ateleta, nonostante fosse stato raso al suolo dai tedeschi per creare una sorta di "terra di nessuno" tra i due schieramenti, quello germanico e quello alleato, nonostante fosse stato minato in ampi settori del suo territorio, risultò essere uno dei punti più frequentati dalla popolazione civile del circondario per tentare l'attraversamento del fronte. Durante le aspre battaglie a ridosso della Linea difensiva tedesca Gustav, gran parte della popolazione residente nei comuni vicini tentava di superare il fronte per raggiungere le truppe alleate. In località "Sopra i Colli", nel comune di Ateleta, nel tentativo di attraversare il fronte, fu fucilato, tra gli altri, dai tedeschi, Coccopalmeri Paolo.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione

Annotazioni: Si rileva un'incongruenza tra i documenti del Comune di Pescocostanzo e il lavoro di Mannella Mario riguardo il cognome della vittima; nel primo caso si tratta di Coccopalmeri, mentre, nel secondo si riporta il cognome Coccopalmieri.

Scheda compilata da Giulio Mario Salzano
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-07 13:53:06

Vittime

Elenco vittime

Coccopalmeri Paolo, muratore, nato a Pescocostanzo il 21/02/1873, fu Agostino e Di Padova Concezia, sposato con Gizzi Giuseppina.

Elenco vittime civili 1

Coccopalmeri Paolo, muratore, nato a Pescocostanzo il 21/02/1873, fu Agostino e Di Padova Concezia, sposato con Gizzi Giuseppina.

Responsabili o presunti responsabili
Memorie
Bibliografia


Mario Mannella, La nostra terra...ci racconta, Epam, Castel di Sangro- Ateleta, 2008, p.197

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASAq, Prefettura-Atti di Gabinetto. II Versamento, cat. XIX, b.150
Comune di Pescocostanzo, Registro degli Atti di Morte, Anno 1947, Parte II, Serie C, n.15. Sentenza del Tribunale di Sulmona pronunciata in data due settembre 1947.