LESA BELGIRATE, 12.11.1944

(Verbano-Cusio-Ossola - Piemonte)

LESA BELGIRATE, 12.11.1944

LESA BELGIRATE, 12.11.1944
Descrizione

Località Lesa Belgirate, Belgirate, Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte

Data 12 novembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne adulte 1

Numero vittime donne anziane 1

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: indefinita

Scheda compilata da VALERIO PULGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-07 12:46:27

Vittime

Elenco vittime

Bina Maria, figlia di Bina Biagio e Baranzelli Teresa, nata il 10/06/1882 a Ispra (Va), residente a Lesa Belgirate (No), di professione casalinga, civile, morta per raffica di mitra il 12/11/1944 a Lesa Belgirate.
Rodi Giorgio, figlio di Rodi Battista e Rodi Lucrezia, padre di Rodi Yvonne, nato il 10/11/1896 a Lesa Belgirate (No), residente a Milano, di professione capo fabbrica, partigiano (Div. Patrioti Valtoce 7^ Brg P. Stefanoni), morto per raffica di mitra il 12/11/1944 a Lesa Belgirate.
Rodi Yvonne, figlia di Rodi Giorgio e Badiali Fulvia, nata il 05/06/1922 a Lesa Belgirate (No), residente a Milano, di professione impiegata, partigiana (Div. Patrioti Valtoce 7^ Brg P. Stefanoni), morta per raffica di mitra il 12/11/1944 a Lesa Belgirate.

Elenco vittime civili 1

Bina Maria,

Elenco vittime partigiani 2

Rodi Giorgio
Rodi Yvonne

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


X MAS

Tipo di reparto: Reparto speciale

Memorie
Bibliografia


Commissione femminile dell'Anpi provinciale di Torino (a cura di), Donne piemontesi nella lotta di Liberazione, s.n., Torino, s.d. [1953?]

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Procura militare
AS Novara, Gabinetto di Prefettura, b. 234, f. 5