Vicenne, Rapino, 03.12.1943

(Chieti - Abruzzo)

Vicenne, Rapino, 03.12.1943

Vicenne, Rapino, 03.12.1943
Descrizione

Località Vicenne, Rapino, Chieti, Abruzzo

Data 3 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Rapino è tra i comuni che rientrano nel piano di evacuazione emanato da Kesserling il 24 ottobre del 1943, proprio nel periodo in cui nel territorio si stavano creando numerose bande partigiane: quella di Rapino, guidata da Erminio Costantini, era composta da 63 partigiani e 11 patrioti, di cui sembrerebbe far parte anche il reverendo Fausto Caliari.

Il gruppo era forse in contatto con la «Banda Palombaro», sappiamo infatti che i fratelli Mucci si recarono a Rapino e potrebbero essere considerate azioni congiunte, quelle compiute dalle due bande negli ultimi giorni di settembre: a Rapino avvengono attacchi ad automezzi tedeschi e due militari sono feriti da bombe a mano.

I soldati tedeschi si recarono in casa di Salvatore Serafina per rubare i polli, presero la donna per il collo e la gettarono a terra. L'episodio risale al 3 dicembre 1943, ma secondo gli atti di morte la donna sarebbe morta il 18 dicembre.. È possibile che la data nei registri sia errata o che Serafina, ferita, morì solo quindici giorni dopo l'episodio.

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: Nei documenti dell'AUSSME sono individuati come responsabili due soldati tedeschi, ignoti.
Secondo il database Carlo Gentile nel dicembre del 1943 a Rapino era stanziata la 334 Infanterie-Division.

La data riportata sulle carte dell'AUSSME e della CPI è errata: l'episodio non risale al dicembre del 1944, ma all'anno precedente.

Scheda compilata da Martina Mancinelli
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-08-22 11:27:15

Vittime

Elenco vittime

Salvatore Serafina, anni, 41, nata il 07/07/1903

Elenco vittime civili 1

Salvatore Serafina

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Felice Costantino, Dalla Maiella alle Alpi. Guerra e Resistenza in Abruzzo, Roma, Donzelli Editore, 2014
Scalzitti Angelo, Il quarantatre: l'invasione tedesca in Abruzzo, Circolo letterario, Sulmona, 1976, pp. 110-117

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Comune di Rapino, SC, Atti di morte 1943-1944
AUSSME, N 1/11, b. 2132 bis
CSIT, id 2216