PREMOSELLO, 29.08.1944

(Verbano-Cusio-Ossola - Piemonte)

PREMOSELLO, 29.08.1944

PREMOSELLO, 29.08.1944
Descrizione

Località Premosello, Premosello-Chiovenda, Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte

Data 29 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini anziani 2

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne anziane 2

Descrizione: In seguito all’uccisione (1 tedesco) e al ferimento di tedeschi da parte di un partigiano a Premosello, scatta la rappresaglia con l’uccisione di 4 partigiani/civili e il saccheggio-distruzione del paese.
Furti e distruzioni: 13 case date alle fiamme, 7 case completamente distrutte, 35 stalle con bestiame incendiate, numerosi alloggi saccheggiati, 49 persone prese in ostaggio.

Modalità di uccisione: fucilazione,arma da taglio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione,minamenti e esplosioni

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da VALERIO PULGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-24 18:28:58

Vittime

Elenco vittime

Boretti Bartolomeo, figlio di Boretti Ambrogio, nato il 28/10/1879 a Premosello, residente a Premosello, partigiano (Divisione Valdossola), morto per colpo d’arma da fuoco il 29/08/1944 a Premosello.
Canna Borgonovo Giuseppina, figlia di Canna Lorenzo e Canna Lorenzo, nata il 29/10/1878 a Galliate (No), residente a Premosello, partigiana (Divisione Valdossola), morta sotto macerie (la casa viene fatta esplodere) il 29/08/1944 a Premosello.
Primatesta Ninì Emma, figlia di Ninì Pio, nata il 16/07/1895 a Premosello, partigiana (Divisione Valdossola), proprietaria dell’albergo Proman, morta per pugnalate il 29/08/1944 a Premosello.
Pozzi Alfredo, figlio di Pozzi Palamide, nato il 21/01/1888 a Premosello, proprietario della Trattoria del Ponte, partigiano (Divisione Valdossola), morto per colpo d’arma da fuoco il 29/08/1944 a Premosello.

Elenco vittime partigiani 4

Boretti Bartolomeo
Canna Borgonovo Giuseppina,
Primatesta Ninì Emma,
Pozzi Alfredo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


I martiri del 29 agosto ’44 e gli altri valorosi di Premosello, in «La Squilla alpina», n. 27, 7/7/1946
Premosello Chiovenda 1944-1974. Nel 30. anniversario rievoca il periodo della sua Resistenza, s.n., s.l., 1974
Commissione femminile dell'Anpi provinciale di Torino (a cura di), Donne piemontesi nella lotta di Liberazione, s.n., Torino, s.d. [1953?]
Enrico Massara, Crimini dei nazifascisti nella provincia di Novara, Foresta rossa, Novara, 1956, p. 71
Enrico Massara (a cura di), Antologia dell'antifascismo e della Resistenza novarese, s.n., s.l., 1984, pp. 334-335
Nino Chiovini, I giorni della semina, Vangelista, Milano, 1979, p. 110
Lazzero Ricciotti, Il sacco d'Italia. Razzie e stragi tedesche nella Repubblica di Salò, Arnoldo Mondadori, Milano, 1994, p. 317

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti