NOVARA, 12.08.1944

(Novara - Piemonte)

NOVARA, 12.08.1944

NOVARA, 12.08.1944
Descrizione

Località Novara, Novara, Novara, Piemonte

Data 12 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini senza informazioni 2

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da VALERIO PULGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-25 15:49:55

Vittime

Elenco vittime

Fuselli Menotti, partigiano, morto per fucilazione il 12/08/1944 a Novara.
Re Aldo, partigiano, morto per fucilazione il 12/08/1944 a Novara.
Rabozzi Mario, figlio di Rabozzi Pietro, nato il 01/01/1921 a Cavaglio D’Agogna (No), residente a Cavaglio D’Agogna, partigiano (2^ Div. Redi 10^ Brg. Rocco), morto per fucilazione il 12/08/1944 a Novara

Elenco vittime partigiani 3

Fuselli Menotti,
Re Aldo,
Rabozzi Mario

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Chez-Croisets de Fénis

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Chez-Croisets de Fénis

    Anno di realizzazione: 1963

    Descrizione: è ricordato a Fénis, suo paese natale, assieme ai Caduti della 183ª Brigata Émile Lexert suoi compagni, nel “vecchio monumento” inaugurato a Chez-Croisets de Fénis il 15 agosto 1946, ideato dal prof. Rolando Robino, il partigiano “Yanga” e sul rinnovato monumento inaugurato il 3 novembre 1963 con il patrocinio della Giunta regionale valdostana

Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AISR Novara, Bollettini Gnr, p. 210