Fara Filiorum Petri, 5-6.6.1944

(Chieti - Abruzzo)

Fara Filiorum Petri, 5-6.6.1944

Fara Filiorum Petri, 5-6.6.1944
Descrizione

Località Fara Filiorum Petri, Fara Filiorum Petri, Chieti, Abruzzo

Data 5 giugno 1944 - 6 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Il 5 giugno 1944 presso l’abitazione dei coniugi D’Angelo Giustino e Giammarino Lina giunsero dei militari tedeschi, appartenenti ad un nucleo insediatosi dal dicembre 1943 a Fara Filiorum Petri, chiedendo del vino.
Di fronte al disappunto della signora Lina, i soldati minacciarono di distruggere la casa: la donna si mise a gridare, richiamando l’attenzione del marito Giustino D’angelo e del suocero, Giuseppe D’Angelo, che subito accorsero, provocando la reazione dei tedeschi.
I D’Angelo colpirono i soldati con grossi bastoni mentre la donna, con un coltello,sferzò un fendente al soldato che poi fu disarmato.
I tre consegnarono il fucile requisito al Comando tedesco di stanza in paese, dove furono rassicurati sul fatto che non ci sarebbero state rappresaglie.
Il giorno seguente i D’Angelo furono prelevati dalla loro abitazione, portati a Rapino e fucilati, non prima di esser stati maltrattati, tant’è che i cadaveri- rinvenuti in un fossato lungo la strada tra il cimitero e Rapino- presentavano profonde ed ampie ferite alla testa.
I due coniugi lasciarono tre figli piccoli: Teresa, di 6 anni; Rocco Giuseppe, di 5 anni; Antonio, di 3 anni, affidati ad una zia.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: sevizie-torture

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: Pur non avendo certezze sul reparto, sappiamo che da dicembre 1943 a giugno 1944 a Fara Filiorum Petri era di stanza la 334.Infanterie-Division.

Scheda compilata da Silvia Checchia
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-22 15:37:36

Vittime

Elenco vittime

1. D\'Angelo Giuseppe , nato a Fara Filiorum Petri (CH) il 23/01/1883, morto a Fara Filiorum Petri il 5/06/1944;
2. D\'Angelo Giustino , nato Fara Filiorum Petri (CH) il 3/04/1913, morto a Fara Filiorum Petri il 5/06/1944;
3. Giammarino Lina Margherita fu Domenico e di Marinelli Filomena, nata a Villamagna (CH) il 27/02/1917, morta a Fara Filiorum Petri (CH) il 5/06/1944;

Elenco vittime civili 3

D\'Angelo Giuseppe,
D\'Angelo Giustino,
Giammarino Lina Margherita

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Via Madonna del Ponte, Fara Filiorum Petri

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Via Madonna del Ponte, Fara Filiorum Petri

    Descrizione: Fara Filiorum Petri, frazione Via Madonna del Ponte, monumento ai caduti : si tratta di un grosso altare circondato da una vasta pineta (l\'intero complesso è stato denominato Parco della Rimembranza) con incisi i nomi dei cittadini faresi morti nella prima e seconda guerra mondiale.

Bibliografia


Sitografia


http://194.242.233.149/ortdb/it/ortdb.php?Suche=fara+filiorum+petri&Modus=trunkiert&Suchbereich=alle&Zeilen=10&submit=Invia+query

Fonti archivistiche

Fonti

ASCH, Prefettura, Gabinetto, VII versamento, b.10, fasc.79;
ASCH, Stato Civile, Registro Atti di Nascita Fara Filorum Petri, 1913
ASCH, Stato Civile, Registro Atti di Nascita Villamagna, 1917
DD(WASt), OdB