Monza, 09.04.1944

(Monza e della Brianza - Lombardia)

Monza, 09.04.1944

Monza, 09.04.1944
Descrizione

Località Monza, Monza, Monza e della Brianza, Lombardia

Data 9 aprile 1944

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: I quattro, artiglieri di origine bresciana della caserma di Monza, vennero fucilati perché “uditi a cantare Bandiera rossa”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Jacopo Perazzoli e Luigi Borgomaneri
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-19 00:04:49

Vittime

Elenco vittime

1. Livolsi Salvatore, n. a Rovato (Brescia) il 25 gennaio 1922
2. Medaglia Giuseppe, n. a Lumezzane (Brescia) il 27 marzo 1923
3. Simoni Antonio, n. a Provaglio d\'Iseo (Brescia) il 6 aprile 1922
4. Zambelli Battista, n. a Lonato (Brescia) il 23 gennaio 1923

Elenco vittime militari 4

Livolsi Salvatore,
Medaglia Giuseppe,
Simoni Antonio,
Zambelli Battista

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Pietro Arienti, La Resistenza in Brianza, Bellavite, Missaglia, 2006, p. 68.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME 1/11, b. 2131
CPI 22/32
Procura militare di Torino 917