PIAZZA VILLAPIZZONE MILANO 08.02,1945

(Milano - Lombardia)

PIAZZA VILLAPIZZONE MILANO 08.02,1945

PIAZZA VILLAPIZZONE MILANO 08.02,1945
Descrizione

Località Piazza Villapizzone 2, Milano, Milano, Lombardia

Data 8 febbraio 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Estremi e note penali: Bosi Rino, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni otto e mesi quattro di reclusione.
Cattadori Emilio, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni diciotto di reclusione.
Roi Cesare, milite della BN Resega, fu condannato il 24 ottobre 1946 dalla Cas di Milano, a dodici anni di reclusione
I tre imputati fecero ricorso in Cassazione che però, con sentenza del 9 febbraio 1948, lo respinse.
La Corte di Assise di Milano, con ordinanza del 7 dicembre 1948, condonò al Cattadori 12 anni e al Roi anni quattro. Con Decreto del presidente della Repubblica del 3 agosto 1949 al Roi fu concessa la grazia.
Con ordinanza della Sezione istruttoria della Corte di appello di Milano la sentenza nei confronti del Bosi fu dichiarate estinta per amnistia

Scheda compilata da GIOVANNI SCIROCCO E LUIGI BORGOMANERI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 06:59:52

Vittime

Elenco vittime

1. Gervasini Carlo, nato a Milano il 13 agosto 1922

Elenco vittime partigiani 1

Gervasini Carlo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Cesare Roi

    Nome Cesare

    Cognome Roi

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Roi Cesare, milite della BN Resega, fu condannato il 24 ottobre 1946 dalla Cas di Milano, a dodici anni di reclusione

    Note procedimento Bosi Rino, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni otto e mesi quattro di reclusione. Cattadori Emilio, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni diciotto di reclusione. Roi Cesare, milite della BN Resega, fu condannato il 24 ottobre 1946 dalla Cas di Milano, a dodici anni di reclusione I tre imputati fecero ricorso in Cassazione che però, con sentenza del 9 febbraio 1948, lo respinse. La Corte di Assise di Milano, con ordinanza del 7 dicembre 1948, condonò al Cattadori 12 anni e al Roi anni quattro. Con Decreto del presidente della Repubblica del 3 agosto 1949 al Roi fu concessa la grazia. Con ordinanza della Sezione istruttoria della Corte di appello di Milano la sentenza nei confronti del Bosi fu dichiarate estinta per amnistia

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto 8. Brigata nera “Aldo Resega” di Milano

  • Emilio Cattadori

    Nome Emilio

    Cognome Cattadori

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Cattadori Emilio, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni diciotto di reclusione.

    Note procedimento Bosi Rino, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni otto e mesi quattro di reclusione. Cattadori Emilio, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni diciotto di reclusione. Roi Cesare, milite della BN Resega, fu condannato il 24 ottobre 1946 dalla Cas di Milano, a dodici anni di reclusione I tre imputati fecero ricorso in Cassazione che però, con sentenza del 9 febbraio 1948, lo respinse. La Corte di Assise di Milano, con ordinanza del 7 dicembre 1948, condonò al Cattadori 12 anni e al Roi anni quattro. Con Decreto del presidente della Repubblica del 3 agosto 1949 al Roi fu concessa la grazia. Con ordinanza della Sezione istruttoria della Corte di appello di Milano la sentenza nei confronti del Bosi fu dichiarate estinta per amnistia

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto 8. Brigata nera “Aldo Resega” di Milano

  • Rino Bosi

    Nome Rino

    Cognome Bosi

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Bosi Rino, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni otto e mesi quattro di reclusione.

    Note procedimento Bosi Rino, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni otto e mesi quattro di reclusione. Cattadori Emilio, milite della BN Resega, fu condannato il 28 maggio 1946 dalla Cas di Milano ad anni diciotto di reclusione. Roi Cesare, milite della BN Resega, fu condannato il 24 ottobre 1946 dalla Cas di Milano, a dodici anni di reclusione I tre imputati fecero ricorso in Cassazione che però, con sentenza del 9 febbraio 1948, lo respinse. La Corte di Assise di Milano, con ordinanza del 7 dicembre 1948, condonò al Cattadori 12 anni e al Roi anni quattro. Con Decreto del presidente della Repubblica del 3 agosto 1949 al Roi fu concessa la grazia. Con ordinanza della Sezione istruttoria della Corte di appello di Milano la sentenza nei confronti del Bosi fu dichiarate estinta per amnistia

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto 8. Brigata nera “Aldo Resega” di Milano

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Piazza Villapizzone, Milano

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Piazza Villapizzone, Milano

    Descrizione: Lapide sul luogo dell’uccisione, in piazza Villapizzone, a Milano

Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASMi, Corte d’assise straordinaria di Milano, sentenza n. 235 del 28 maggio 1946, n. 342 del 24 ottobre 1946