Dergano, Milano, 02.04.1944

(Milano - Lombardia)

Dergano, Milano, 02.04.1944

Dergano, Milano, 02.04.1944
Descrizione

Località Dergano, Milano, Milano, Lombardia

Data 2 aprile 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Arrestato da arditi della Legione Muti, guidati dal capitano Arnaldo Asti, la sera del 2 aprile 1945 nell’albergo Broletto insieme al fratello Bruno e a Rino Maggiali. Durante la traduzione in caserma Maggiali riesce a fuggire, mentre Arturo Pasotti viene ripreso e poi brutalmente percosso. Poche ore dopo i due Pasotti vengono portati in automobile dalle parti di Dergano e rafficati. Bruno, ferito a un piede, riesce a eclissarsi, Arturo muore. Il suo cadavere sarà ritrovato a Dergano in via Bonomi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Giovanni Scirocco e Luigi Borgomaneri
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-18 17:46:36

Vittime

Elenco vittime

1. Pasotti Arturo

Elenco vittime partigiani 1

Pasotti Arturo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

Tipo di reparto: Reparto speciale

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Arnaldo Asti

    Nome Arnaldo

    Cognome Asti

    Tipo di reparto fascista Reparto speciale

    Nome del reparto Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

Memorie
Bibliografia


Massimo Griner, La “pupilla” del duce. La Legione autonoma mobile Ettore Muti, Bollati Boringhieri, Torino 2004, pp. 161-2
Luigi Pestalozza, Il Processo alla Muti, Milano, Feltrinelli, 1956, pagg. 62-69

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti