CASTELLETTI SIGNA 05.08.1944

(Firenze - Toscana)

CASTELLETTI SIGNA 05.08.1944

CASTELLETTI SIGNA 05.08.1944
Descrizione

Località Castelletti, Signa, Firenze, Toscana

Data 5 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: La fattoria Castelletti si trovava nei pressi di Signa ed era stata rilevata dalla famiglia Cabrini nel 1938. Il 27 luglio 1944 giunsero nella tenuta i comandi tedeschi della 3. Armata Paracadutisti, comandata dai tenenti Hauser e Staffel. I tedeschi depredarono la fattoria, uccidendo gli animali e consumando il vino. La sera del 4 agosto abbandonarono la fattoria. La stessa notte giunsero delle SS che si comportarono in modo brutale, derubando i residenti nella villa. La mattina successiva gli uomini furono costretti a fare dei piccoli lavori vicino la villa in compagnia di alcuni rastrellati altrove. Verso le 9 Gianni Cabrini fu allontanato dagli altri. Suo fratello, Emilio, fu costretto a scavare una fossa dove, poche ore dopo, fu gettato il corpo di Gianni dopo che questi era stato fucilato.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: indefinita

Annotazioni: Informazioni insufficienti.

Scheda compilata da Enrico Acciai
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-03 01:23:18

Vittime

Elenco vittime

Cabrini Gianni, 62 anni.

Elenco vittime civili 1

Cabrini Gianni.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

CSIT, AUSSME N 1/11, b. 2132.