TODI 03-04.11.1943

(Perugia - Umbria)

TODI 03-04.11.1943

TODI 03-04.11.1943
Descrizione

Località Todi, Todi, Perugia, Umbria

Data 3 novembre 1943 - 4 novembre 1943

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: La vicenda della cattura e successiva deportazione del capitano Guido Rossi viene sollevata nel corso di uno dei processi celebrati contro l'ex capo della provincia Armando Rocchi. In questo caso siamo nel 1946, durante l'istruttoria presso la sezione speciale di Corte d'Assise di Bologna, allorché viene interrogato ad Assisi l'ex seniore della Milizia Giuseppe Calocci, già membro del comando della Polizia provinciale di Perugia. L'intera vicenda processuale di Rocchi si conclude, dopo progressive consistenti riduzioni di pena, con declaratoria di amnistia pronunciata dalla II sezione penale della Corte d'Assise di Roma il 24 novembre 1959 (due anni dopo beneficia anche della riabilitazione civile, pronunciata dalla Corte d'Appello di Roma).

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-07-19 10:48:21

Vittime

Elenco vittime

Barbieri Carlo, capitano, di anni 35, nato a Parma e residente a Firenze, ufficiale di un reparto del Regio Esercito di stanza a Massa Martana, partigiano. Riconosciuto partigiano della 4. brigata Garibaldi “Foligno”, battaglione “Capitano Rossi”, in forza dal 08/09/1943 al 04/11/1943, «capitano di complemento – assassinato a Todi».

Elenco vittime partigiani 1

Barbieri Carlo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Militärkommandantur 1018 Perugia

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Alfredo Schweiger

    Nome Alfredo

    Cognome Schweiger

    Ruolo nella strage Autore

    Note responsabile capitato altoatesino, ufficiale di collegamento fra la Platzkommandantur 1018 di Perugia e il capo della provincia.

    Nome del reparto nazista Wehrmacht

    Nome del reparto Militärkommandantur 1018 Perugia

Memorie
Bibliografia


Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943-1944). Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2007, p. 79.
Sergio Bovini (a cura di), Relazione sulla Banda Rossi operante sui Monti Martani, in L'Umbria nella Resistenza, II, Editori Riuniti, Roma, 1972, pp. 355-361.
Sergio Bovini (a cura di) Diario della banda “Guido Rossi”, in L'Umbria nella Resistenza, II, Editori Riuniti, Roma, 1972, pp. 362-364.
Tommaso Rossi, Tracce di memoria. Guida ai luoghi della Resistenza e degli eccidi nazifascisti in Umbria, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2013, p. 130.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Perugia, Armando Rocchi, b. 3, f. 2, sf. 3, cc. 88-93 e Ibid., f. 14 Memoriale, pp. 149-151.
SC di Todi, RAM 1943.