SAN MARIANO CORCIANO 19.06.1944

(Perugia - Umbria)

SAN MARIANO CORCIANO 19.06.1944

SAN MARIANO CORCIANO 19.06.1944
Descrizione

Località San Marsciano, Corciano, Perugia, Umbria

Data 19 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: La mattina del 19 giugno 1944 quattro militari tedeschi entrano in casa di Domenico Maiarelli, in vocabolo Villa di Sopra di San Mariano (Corciano). Egli da qualche giorno, insieme ai familiari, si era trasferito nella vicina casa di Mariano Furiani, considerata più protetta della sua, visti i continui scambi di artiglieria fra alleati e tedeschi nei giorni del passaggio del fronte. Decide di rientrare a casa insieme ad Eusebio Sabatini, pure trasferitosi con la famiglia a casa Furiani per lo stesso motivo, per dare ai tedeschi tutto ciò che volessero evitando danni all'abitazione. Non appena entrano in casa vengono uccisi a colpi di pistola e pugnale. Compiuto l'assassinio depredano la casa lasciando i cadaveri dove si trovano. Mezz'ora dopo un familiare di Maiarelli raggiunge l'abitazione e scopre ciò che è accaduto.
Solo il giorno successivo, essendo definitivamente scomparsi i tedeschi, i corpi possono essere recuperati, grazie anche all'intercessione del parroco.

Modalità di uccisione: arma da taglio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-31 18:30:55

Vittime

Elenco vittime

Maiarelli Domenico, di Annibale e Tamagnini Cecilia, nato a Corciano (Perugia) il 31/01/1913, ivi residente in frazione San Mariano, celibe, contadino.
Sabatini Eusebio, di Eugenio e Loreti Carmela, nato a Corciano (Perugia) il 17/07/1915, ivi residente in frazione San Mariano, coniugato con Tancetti Antonia, contadino.

Elenco vittime civili 2

Maiarelli Domenico.
Sabatini Eusebio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943-1944). Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2007, pp. 126, 146, 183.
Antonietta Giugliarelli, L'Italia chiamò. Corciano nelle guerre del '900, Comune di Corciano, 2007, p. 206.
Tommaso Rossi, Tracce di memoria. Guida ai luoghi della Resistenza e degli eccidi nazifascisti in Umbria, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2013, pp. 172, 226.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, b. 2132, f. Documentazione atti di barbarie commessi dai nazifascisti in Italia centrale (Toscana, Umbria). Relazioni dei Carabinieri, «Dichiarazione di Mariano Furiani ai carabinieri di Corciano sulle circostanze dell\'uccisione di alcuni amici, 3 settembre 1944».
SC Corciano, RAM 1944.