SAN LITARDO CITTÀ DELLA PIEVE 16.06.1944

(Perugia - Umbria)

SAN LITARDO CITTÀ DELLA PIEVE 16.06.1944

SAN LITARDO CITTÀ DELLA PIEVE 16.06.1944
Descrizione

Località San Litardo, Città della Pieve, Perugia, Umbria

Data 16 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Verso la mezzanotte alcuni militari tedeschi ubriachi si introducono in casa di Orlando Gobbini, contadino, dove da qualche giorno vive anche Adelmo Donati, suo parente sfollato da Moiano. I militari radunano tutti dentro la stanza a piano terra, sparano un colpo che finisce a vuoto. Spingono poi tutti al piano superiore e, spenta la luce, sparano un altro colpo, che sfiora Gobbini ma che centra e uccide Donati, dopodiché spariscono.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Tommaso Rossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-05 20:56:10

Vittime

Elenco vittime

Donati Adelmo, nato a Città della Pieve il 25/07/1925 e iv residente in frazione San Litardo.

Elenco vittime civili 1

Donati Adelmo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943-1944). Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Isuc, Perugia; Editoriale Umbra, Foligno, 2007, pp. 148, 182.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, b. 2132, f. Documentazione atti di barbarie commessi dai nazifascisti in Italia centrale (Toscana, Umbria). Relazioni dei Carabinieri, Dichiarazione di Orlando Gobbini ai carabinieri di Città della Pieve sull\'uccisione di un suo parente, 8 ottobre 1944.
SC Città della Pieve, RAM 1944.