BARBIANELLO 18.11.1944

(Pavia - Lombardia)

BARBIANELLO 18.11.1944

BARBIANELLO 18.11.1944
Descrizione

Località Barbianello, Barbianello, Pavia, Lombardia

Data 18 novembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Militi della Sichereit durante una retata a Barbianello fucilano il Cazzola e catturano altri 4 giovani, portandoli alla loro prigione a Broni. Portato nel castello di Cigognola il 23 novembre è ucciso il Ferlini e il suo corpo gettato nel cosiddetto “pozzo della morte”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MARIA ANTONIETTA ARRIGONI E MARCO SAVINI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 14:08:08

Vittime

Elenco vittime

Cazzola Luigi, 10 aprile 1921, Campospinoso, residente a Barbianello. Contadino. Renitente.
Ferlini Ernesto, 20 gennaio 1925, Barbianello. Operaio. Renitente

Elenco vittime renitenti 2

Cazzola Luigi
Ferlini Ernesto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Polizia autonoma Sicherheits-Abteilung

Tipo di reparto: Reparto speciale

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Livio Campagnoli

    Nome Livio

    Cognome Campagnoli

    Note responsabile Il presidio della Sichereit nel castello-prigione di Cigognola era comandato da Livio Campagnolo, ucciso in uno scontro con i partigiani il 14 febbraio 1945

    Tipo di reparto fascista Reparto speciale

    Nome del reparto Polizia autonoma Sicherheits-Abteilung

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Barbianello, palazzo comunale

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Barbianello, palazzo comunale

  • cippo a Barbianello, strada per Broni

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Barbianello, strada per Broni

    Descrizione: Una croce è eretta nel luogo della fucilazione di Cazzola a Barbianello, sulla strada per Broni.

  • lapide a Cigognola, castello

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Cigognola, castello

    Descrizione: Ferlini è ricordato nella lapide posta presso il “pozzo della morte” nel castello di Cigognola.

Bibliografia


Ugo Scagni, La Resistenza e i suoi caduti tra il Lesima e il Po, Guardamagna, Varzi, 20002, pp. 44, 217, 395, 409.
Ugo Scagni, La Resistenza scolpita nella pietra, Guardamagna, Varzi, 2003, pp. 69, 71, 238-239, 440.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti