FORTE BRAVETTA ROMA 22.12.1943

(Roma - Lazio)

FORTE BRAVETTA ROMA 22.12.1943

FORTE BRAVETTA ROMA 22.12.1943
Descrizione

Località Forte Bravetta, Roma, Roma, Lazio

Data 22 dicembre 1943

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Durante un rastrellamento nella zona di Mandela nei giorni 9 e 10 ottobre viene arrestato un gruppo di partigiani che viene torturato prima nel palazzo Cenci Bolognetti e poi nella sede del comando tedesco di Mandela. Dopo circa un mese vengono tutti rilasciati tranne Riccardo Di Giuseppe che viene trasferito nel carcere romano di Regina Coeli, dove viene nuovamente torturato, e poi fucilato a Forte Bravetta. Assieme a lui viene fucilato anche Mario Carucci, paracadutista preso prigioniero durante la battaglia di Colle San Marco, nell’ascolano. Il colpo di grazia gli viene dato da un sottufficiale della PS Vittorio Porcu.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da AMEDEO OSTI GUERRAZZI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-06-20 14:36:32

Vittime

Elenco vittime

1. Carucci Mario, nato a Roma il 6 maggio 1923, paracadutista, partigiano, appartenente al Movimento dei cattolici comunisti;
2. Di Giuseppe Riccardo, nato a Vicovaro il 18 maggio 1899, partigiano, appartenente alla Banda Vicovaro.

Elenco vittime partigiani 2

Carucci Mario,
Di Giuseppe Riccardo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Militärgericht Rom

Tipo di reparto: Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Vittorio Porcu

    Nome Vittorio

    Cognome Porcu

    Ruolo nella strage Autore

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Forte Bravetta, Roma

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Forte Bravetta, Roma

    Descrizione: Lapide ai caduti di Forte Bravetta esposta all’ingresso del Forte stesso.

Bibliografia


Augusto Pompeo, Forte Bravetta. Una fabbrica della morte dal fascismo al primo dopoguerra, Odradek, Roma, 2012.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti