MEZZANO, PIEVE PORTO MORONE, 28.02.1945

(Pavia - Lombardia)

MEZZANO, PIEVE PORTO MORONE, 28.02.1945

MEZZANO, PIEVE PORTO MORONE, 28.02.1945
Descrizione

Località Mezzano, Pieve Porto Morone, Pavia, Lombardia

Data 28 febbraio 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: A Mezzano nelle vicinanze del Po, tedeschi valendosi della delazione di una donna del luogo, catturano e poi fucilano i due soldati russi che avevano disertato per passare con la brg. “Matteotti”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MARIA ANTONIETTA ARRIGONI E MARCO SAVINI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-06 16:01:36

Vittime

Elenco vittime

Nijsterenzo Ivan, 1919, russo
Rijska Gregorj, 1925, russo

Elenco vittime disertori 2

Nijsterenzo Ivan,
Rijska Gregorj

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Ugo Scagni, La Resistenza scolpita nella pietra, Varzi, Guardamagna, 2003, pp. 99-100.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti