PAVIA, 26.04.1945

(Pavia - Lombardia)

PAVIA, 26.04.1945

PAVIA, 26.04.1945
Descrizione

Località Pavia, Pavia, Pavia, Lombardia

Data 26 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Nelle fasi della liberazione di Pavia, oltre ai morti in combattimento, si segnalano Boera che si era recato solo al presidio del ponte nuovo a parlamentare con i tedeschi, per indurli alla resa. Ferito morirà tre giorni dopo al policlinico. Sempre il 26 aprile il prof. Castiglioni incontra la stessa sorte cercando di convincere i tedeschi alla resa in località Cravino. Ferito morirà il giorno dopo.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da MARIA ANTONIETTA ARRIGONI E MARCO SAVINI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-06 12:28:05

Vittime

Elenco vittime

Boera Luigi, 17 novembre 1906. Partigiano della brg. “Muzio”.
Castiglioni Bruno, 12 maggio 1898, Pavia. Professore universitario.

Elenco vittime civili 1

Castiglioni Bruno

Elenco vittime partigiani 1

Boera Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Pavia, Università

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Pavia, Università

    Descrizione: I nomi delle vittime sono ricordati nella lapide apposta sulla facciata dell’università di Pavia.

Bibliografia


Giulio Guderzo, L’altra guerra. Neofascisti, tedeschi, partigiani, partigiani, popolo in una provincia padana. Pavia 1943 – 1945, Bologna, Il Mulino, 2002, p. 747.
Ugo Scagni, La Resistenza scolpita nella pietra, Varzi, Guardamagna, 2003, pp. 111, 171, 173, 427.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti