TASSAROLE, MONTÙ BECCARIA, 31.01.1945

(Pavia - Lombardia)

TASSAROLE, MONTÙ BECCARIA, 31.01.1945

TASSAROLE, MONTÙ BECCARIA, 31.01.1945
Descrizione

Località Tassarole, Montù Beccaria, Pavia, Lombardia

Data 31 gennaio 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: L’O.P. della GNR di Montù per vendicare l’uccisione da parte di partigiani della Matteotti di Luigi Beltrami e Giovanni Riccardi, accusati di essere i delatori, all’alba del 24 gennaio prelevano i fratelli Brambilla, partigiani della brigata Matteotti tornati a casa, li portano in località Tarassole e li fucilano. Nella stessa giornata fucilano nello stesso comune il renitente Aldo Bosi e i partigiani, già detenuti, Angelo Cignoli, Franco Furini, Guido Gennaro e Bruno Guerrino Lanati.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: Ugo Scagni e Bruno Meriggi parlano di una sola spia: Luigi Beltrami. Guderzo aggiunge anche il nome di Giovanni Riccardi, specificando che il Beltrami è ritenuto colpevole della cattura e delle fucilazione di 4 matteottini a Montù.

Scheda compilata da MARIA ANTONIETTA ARRIGONI E MARCO SAVINI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-06 14:05:32

Vittime

Elenco vittime

Brambilla Leopoldo Bruno, nato il 7 marzo 1920 a Montù Beccarla, parrucchiere
Brambilla Renzo, nato il 22 marzo 1926 a Montù Beccarla, contadino

Elenco vittime civili 2

Brambilla Leopoldo Bruno
Brambilla Renzo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR, distaccamento di Montù Beccaria

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Ugo Caruso

    Nome Ugo

    Cognome Caruso

    Note responsabile Tenente Ugo Caruso, responsabile presidio Ordine Pubblico

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Montù Beccaria, Tassarole

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Montù Beccaria, Tassarole

    Descrizione: Una lapide con foto a Tassarole di Montù ricorda i due fratelli

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: A Renzo Brambilla è stata conferita la croce di guerra alla memoria

Bibliografia


Giulio Guderzo, L’altra guerra. Neofascisti, partigiani, popolo in una provincia padana. Pavia 1943 – 1945, Il Mulino, Bologna, 2002, pp. 566-567.
Bruno Meriggi, La Matteotti dalla brigata alla divisione, Associazione Partigiani Matteotti Oltrepò Pavese, Belgioioso, 2000, pp. 52 e 58.
Ugo Scagni, La Resistenza e i suoi caduti tra il Lesima e il Po, Guardamagna, Varzi, 2000, pp. 56, 279, 385.
Ugo Scagni, La Resistenza scolpita nelle pietra, Guardamagna, Varzi, 2000, pp. 12, 91, 298, 299, 436.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti