CHIONS 01.09.1944

(Pordenone - Friuli-Venezia Giulia)

CHIONS 01.09.1944

CHIONS 01.09.1944
Descrizione

Località Chions, Chions, Pordenone, Friuli-Venezia Giulia

Data 1 settembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 1 settembre 1944 un gruppo di circa centoventi partigiani che successivamente prese il nome di battaglione “Bertin-Longo” si scontrò con dei reparti repubblicani in rastrellamento provenienti da Portogruaro nei pressi dell'abitato di Chions. Nel corso del combattimento venne catturato Umberto Liut “Bertin”; il partigiano venne passato immediatamente per le armi dai nazifascisti. Il suo atto di morte attesta che fu fucilato dalle Brigate nere. “Bertin” venne tumulato nel cimitero di Villotta di Chions. Pochi giorni dopo il battaglione partigiano cui apparteneva venne nominato in suo onore “Bertin”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Annotazioni: Si registrano poche informazioni sull’episodio.

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): L\'episodio è poco noto.

Scheda compilata da Fabio Verardo
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-27 23:16:20

Vittime

Elenco vittime

Liut Umberto, di Samuele e Bolzon Amabile. Nato il 25/09/1919 a Chions e ivi residente, celibe. Professione autista. Partigiano della Divisione Garibaldi “Destra Tagliamento”, brigata “Anthos”, nome di battaglia “Bertin”.

Elenco vittime partigiani 1

Liut Umberto.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie
Bibliografia


Mario Candotti, La lotta partigiana nella destra Tagliamento 1943-1945, Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione, Udine 2014.
Giovanni Angelo Colonnello, Guerra di liberazione. Friuli Venezia-Giulia zone Jugoslave, Udine, Friuli, 1965.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ANPI Udine, b. 34, f. 10, Diario della Divisione Garibaldi “M. Modotti”, Brigata “Anthos”.
IFSML, fondo Testimonianze, b. 14, testimonianza di Favot Rino “Sergio”.