SPILIMBERGO 13.07.1944

(Pordenone - Friuli-Venezia Giulia)

SPILIMBERGO 13.07.1944

SPILIMBERGO 13.07.1944
Descrizione

Località Spilimbergo, Spilimbergo, Pordenone, Friuli-Venezia Giulia

Data 13 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Guidato dalle indicazioni di un maresciallo tedesco che si era infiltrato nelle formazioni partigiane, un reparto nazista effettua il 13 luglio 1944 nella zona di Castelnovo del Friuli un rastrellamento mirato alla cattura di alcuni dei partigiani operativi nella zona. Ad essere arrestati sono Primo Zanetti, giovane staffetta partigiana, e Giovanni Missana, di 15 anni. Zanetti, dopo efferate torture, viene impiccato, senza processo e senza conforti religiosi, presso la torre occidentale del centro storico di Spilimbergo. Il suo cadavere viene prima fatto oggetto di violenze e poi esposto per diverse ore in pubblica piazza.

Modalità di uccisione: impiccagione

Violenze connesse: sevizie-torture

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: I familiari di Zanetti sporsero denuncia alla Procura Militare di Padova nel dopoguerra. Vedere procedimento penale n. 252/96.

Scheda compilata da Irene Bolzon
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-10-29 18:19:03

Vittime

Elenco vittime

Zanetti Primo “Primo”, classe 1925, operaio, partigiano della Divisione Garibaldi “Sud Arzino”.

Elenco vittime partigiani 1

Zanetti Primo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Spilimbergo, torre

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Spilimbergo, torre

    Descrizione: Una lapide nei pressi della torre di Spilimbergo ricorda l’impiccagione di Primo Zanetti.

Bibliografia


Pietro Angelillo, Sigfrido Cescut, I luoghi delle Pietre e della Memoria. Itinerario tra le testimonianze dedicate ai Caduti della Resistenza, Istlib, Pordenone, 2006.
Alberto Buvoli, Franco Cecotti e Luciano Patat (a cura di), Atlante storico della lotta di liberazione italiana nel Friuli Venezia Giulia. Una resistenza di confine 1943-1945, IRSML, IFSML, Istlib Pordenone, Centro Isontino di Ricerca Leopoldo Gasparini, Trieste-Udine-Pordenone-Gradisca, 2005.
Mario Candotti, Lotta partigiana nella Destra Tagliamento. 1943/1945, IFSML, Udine, 2014.
Gian Angelo Colonnello, Guerra di liberazione. Friuli, Venezia Giulia, zone jugoslave, Editrice Friuli, Udine, 1965.
Bruno Steffè, La guerra di liberazione nel territorio della provincia di Pordenone 1943-1945, ETS, Spilimbergo, 1997.

Sitografia


La storia di Zanetti e Missana è stata raccontata in un film, “Il Sole tramonta e Mezzanotte” diretto da Christian Canderan .

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio ANPI Provinciale di Udine, b. 23, f. “Divisione Garibaldi Friuli – Brigata Tagliamento”.
PMT Verona, Fondo Procura Militare di Padova, procedimento penale n. 252/96.