Quinto Romano, Milano, 27.06.1944

(Milano - Lombardia)

Quinto Romano, Milano, 27.06.1944

Quinto Romano, Milano, 27.06.1944
Descrizione

Località Quinto Romano, Milano, Milano, Lombardia

Data 27 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: All’annuncio dell’armistizio il giovane aviere (che si trovava a Busto Arsizio, dopo aver prestato servizio a Perugia e a Tripoli), si affrettò a raggiungere il quartiere milanese dove abitava la sua famiglia ed entrò subito a far parte delle Squadre di Azione Patriottica inquadrate nella 112ma Brigata Garibaldi.
Il quartiere (già stazione di posta romana alla periferia Ovest della città), conservava ancora, allora, caratteristiche agricole e i repubblichini della “EttoreMuti” imposero alla popolazione la trebbiatura. A sera, quando i fascisti erano sulla strada del ritorno, furono attaccati dai sappiti. Per ritorsione gli sgherri della “Muti” il giorno e la notte successivi condussero un rastrellamento casa per casa e sorpresero Carati alla periferia del quartiere.
Catturato e fucilato contro un muro in piazza Giosia Monti, il cadavere del ragazzo fu abbandonato sul luogo dell’esecuzione, dove oggi lo ricorda (con Rino Sisti, Attilio Clerici e Giuseppe Galli), una lapide che l’ANPI ha fatto apporre dopo la Liberazione.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Giovanni Scirocco
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-10-22 13:14:45

Vittime

Elenco vittime

1. Carati Rinaldo. Nato ad Albairate (Milano) il 28 ottobre 1920, fucilato a Quinto Romano (MI) il 27 giugno 1944, meccanico. Lavorava come operaio alla Isotta Fraschini e nel 1940 era stato chiamato alle armi in Aeronautica.

Elenco vittime partigiani 1

Carati Rinaldo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


8. Brigata nera “Aldo Resega” di Milano

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Quinto Romano, Milano

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Quinto Romano, Milano

    Descrizione: Lapide posta dall’ANPI sul luogo della fucilazione

Bibliografia


Sitografia


www.anpi.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio di stato di Milano, Corte d’assise straordinaria di Milano, sentenza n. 336 del 14 ottobre 1946