Quinto Romano, Milano, 27.06.1944

(Milano - Lombardia)

Quinto Romano, Milano, 27.06.1944

Quinto Romano, Milano, 27.06.1944
Descrizione

Località Quinto Romano, Milano, Milano, Lombardia

Data 27 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: All’annuncio dell’armistizio il giovane aviere (che si trovava a Busto Arsizio, dopo aver prestato servizio a Perugia e a Tripoli), si affrettò a raggiungere il quartiere milanese dove abitava la sua famiglia ed entrò subito a far parte delle Squadre di Azione Patriottica inquadrate nella 112ma Brigata Garibaldi.
Il quartiere (già stazione di posta romana alla periferia Ovest della città), conservava ancora, allora, caratteristiche agricole e i repubblichini della “EttoreMuti” imposero alla popolazione la trebbiatura. A sera, quando i fascisti erano sulla strada del ritorno, furono attaccati dai sappiti. Per ritorsione gli sgherri della “Muti” il giorno e la notte successivi condussero un rastrellamento casa per casa e sorpresero Carati alla periferia del quartiere.
Catturato e fucilato contro un muro in piazza Giosia Monti, il cadavere del ragazzo fu abbandonato sul luogo dell’esecuzione, dove oggi lo ricorda (con Rino Sisti, Attilio Clerici e Giuseppe Galli), una lapide che l’ANPI ha fatto apporre dopo la Liberazione.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Giovanni Scirocco
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-10-22 13:14:45

Vittime

Elenco vittime

1. Carati Rinaldo. Nato ad Albairate (Milano) il 28 ottobre 1920, fucilato a Quinto Romano (MI) il 27 giugno 1944, meccanico. Lavorava come operaio alla Isotta Fraschini e nel 1940 era stato chiamato alle armi in Aeronautica.

Elenco vittime partigiani 1

Carati Rinaldo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


8. Brigata nera “Aldo Resega” di Milano

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Quinto Romano, Milano

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Quinto Romano, Milano

    Descrizione: Lapide posta dall’ANPI sul luogo della fucilazione

Bibliografia


Sitografia


www.anpi.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio di stato di Milano, Corte d’assise straordinaria di Milano, sentenza n. 336 del 14 ottobre 1946