Bruzzano, Milano, 28.01.1944

(Milano - Lombardia)

Bruzzano, Milano, 28.01.1944

Bruzzano, Milano, 28.01.1944
Descrizione

Località Bruzzano, Milano, Milano, Lombardia

Data 28 gennaio 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Arrestati da appartenenti alla Legione autonoma Ettore Muti il 24 gennaio 1945 in un appartamento di via Goldoni 86. Torturati nella caserma della Muti in via Rovello e, nella notte fra il 27 e il 28 gennaio, condotti in automobile alla periferia di Milano e assassinati. I cadaveri furono rinvenuti in quel di Bruzzano.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: Condannati alla pena di morte dalla Corte d’Assise di Milano, sentenza 30 maggio 1947, poi commutate dalla Corte di Cassazione.

Scheda compilata da Giovanni Scirocco e Luigi Borgomaneri
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-16 23:29:50

Vittime

Elenco vittime

1. Giaume Umberto
2. Tarantino Dario

Elenco vittime partigiani 2

Giaume Umberto,
Tarantino Dario

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

Tipo di reparto: Reparto speciale

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Alceste Porcelli

    Nome Alceste

    Cognome Porcelli

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Condannati alla pena di morte dalla Corte d’Assise di Milano, sentenza 30 maggio 1947, poi commutate dalla Corte di Cassazione.

    Tipo di reparto fascista Reparto speciale

    Nome del reparto Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

  • Arnaldo Asti

    Nome Arnaldo

    Cognome Asti

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Condannati alla pena di morte dalla Corte d’Assise di Milano, sentenza 30 maggio 1947, poi commutate dalla Corte di Cassazione.

    Tipo di reparto fascista Reparto speciale

    Nome del reparto Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

  • Michele Della Vedova

    Nome Michele

    Cognome Della Vedova

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Condannati alla pena di morte dalla Corte d’Assise di Milano, sentenza 30 maggio 1947, poi commutate dalla Corte di Cassazione.

    Tipo di reparto fascista Reparto speciale

    Nome del reparto Legione Autonoma mobile “Ettore Muti”

Memorie
Bibliografia


Massimo Griner La “pupilla” del duce. La Legione autonoma mobile Ettore Muti, Bollati Boringhieri, Torino 2004, pp. 163-165
Luigi Pestalozza, Il processo alla Muti, Milano, Feltrinelli, 1956.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti