VIALE LAZIO 25 MILANO 24.06.1944

(Milano - Lombardia)

VIALE LAZIO 25 MILANO 24.06.1944

VIALE LAZIO 25 MILANO 24.06.1944
Descrizione

Località Viale Lazio 25, Milano, Milano, Lombardia

Data 24 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: In seguito a un diverbio, avvenuto alcuni giorni prima con un brigatista nero della compagnia Cesare Battisti, il giovane simpatizzante comunista Attilio Tessaro viene prelevato da brigatisti neri dalla propria abitazione la sera del 24 giugno 1944 e assassinato in viale Lazio.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: indefinita

Estremi e note penali: Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.
L'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

Scheda compilata da Giovanni Scirocco e Luigi Borgomaneri
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 06:35:49

Vittime

Elenco vittime

1. Tessaro Attilio, n. il 6 giugno 1919, partigiano della 117. Brigata Garibaldi

Elenco vittime partigiani 1

Tessaro Attilio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Andrea Inguaggiato

    Nome Andrea

    Cognome Inguaggiato

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Angelo Gozzini

    Nome Angelo

    Cognome Gozzini

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Antonio Camia

    Nome Antonio

    Cognome Camia

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Antonio Sardi

    Nome Antonio

    Cognome Sardi

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Giordano Valenti

    Nome Giordano

    Cognome Valenti

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Glauco Del Mastro

    Nome Glauco

    Cognome Del Mastro

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Luigi Brunetti

    Nome Luigi

    Cognome Brunetti

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Luigi Pogliaghi

    Nome Luigi

    Cognome Pogliaghi

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Mario Bergamaschi

    Nome Mario

    Cognome Bergamaschi

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Pietro Bonferroni

    Nome Pietro

    Cognome Bonferroni

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Pietro Gozzini

    Nome Pietro

    Cognome Gozzini

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

  • Silvio Giovanni Fumagalli

    Nome Silvio Giovanni

    Cognome Fumagalli

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove.

    Note procedimento Camia Antonio, Pogliaghi Luigi, Gozzini Angelo, Gozzini Pietro, Del Mastro Glauco, Bergamaschi Mario, Valenti Giordano, Fumagalli Silvio Giovanni, Inguaggiato Andrea e Sardi Antonio, militi della BN Battisti, assolti con sentenza della Cas di Milano del 21 novembre 1946 per non aver commesso il fatto; Bonferroni Pietro e Brunetti Luigi per insufficienza di prove. L\'ex sergente della BN “Aldo Resega” Leonida Della Bella, imputato di aver preso parte alla fucilazione di Attilio Tessaro avvenuta a Milano in viale Lazio il 24 giugno 1944, non venne però condannato per questo fatto in quanto in sede di dibattimento emerse che l\'uccisione di Tessaro avvenne “in circostanze misteriose”.

    Tipo di reparto fascista Brigata Nera

    Nome del reparto Brigata nera reparto imprecisato

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio di stato di Milano, sentenza n. 366 del 21 novembre 1946, n. 50 del 25 marzo 1947
Relazione, Milano 30.06.1944, in Archivio Fondazione ISEC, Fondo Federazione milanese del partito comunista, sottoserie Resistenza, b. 85.