QUARTIERE SAN BERNARDO, LODI, 26.04.1945

(Lodi - Lombardia)

QUARTIERE SAN BERNARDO, LODI, 26.04.1945

QUARTIERE SAN BERNARDO, LODI, 26.04.1945
Descrizione

Località Quartiere San Bernardo, Lodi, Lodi, Lombardia

Data 26 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini ragazzi 1

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: La sera del 26 aprile, dopo una giornata caratterizzata da scontri con gruppi di tedeschi e dai primi caduti tra i patrioti. Un gruppo di giovani, che nei mesi precedenti avevano lavorato per i tedeschi, dopo essersi impossessato di un automezzo, si propose di catturare un fascista residente in una cascina del circondario. Non avendolo trovato, asportarono dalla cascina generi vari e alla sera stavano rientrando in città da S. Martino in Strada: nell'immettersi sulla via Emilia presso la chiesa periferica di S. Bernardo si imbatterono in una colonna di automezzi tedeschi.
All’intimazione da parte dei tedeschi di fermarsi, qualcuno cercò di fuggire. Vennero circondati dai soldati tedeschi e, sotto la minaccia delle armi, furono costretti con le spalle al muro di una vicina osteria e derubati dei propri averi. Cercarono di sottrarsi a quella pericolosa posizione, ma furono colpiti con il calcio del fucile. In un momento di concitazione un patriota (Luigi Belloni, grazie alla testimonianza del quale si ha una precisa ricostruzione dei fatti) venne colpito da uno sparo e si accasciò a terra; mentre i compagni si chinavano verso di lui, iniziarono gli spari. Belloni, rimasto soltanto ferito, fu protetto dai corpi dei caduti che furono colpiti dai colpi di arma da fuoco. Quando intorno ritornò il silenzio, gli abitanti delle case vicine si accostarono e trasportarono Belloni all'ospedale.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da SIMONA DISTANTE
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-24 15:29:46

Vittime

Elenco vittime

Nappi Giuseppe, 26 anni, appartenente alla 174. brigata SAP
Patrini Luciano, n. 21 maggio 1927 a Ombriano (CR)
Verdelli Samuele, n. 18 ottobre 1928 a Milano, appartenente alla 3. brigata del popolo

Elenco vittime partigiani 3

Nappi Giuseppe,
Patrini Luciano,
Verdelli Samuele

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Gennaro Carbone, Memoria di pietra, in «Quaderni ILSRECO n.27», dicembre 2011, pp. 115, 116, 125
Ercole Ongaro, Dal carcere chiamando primavera. Lodi dalla Resistenza alla Liberazione, Cooperativa Libraria Intervento, Lodi, Lodigraf 1980, p. 176
Ercole Ongaro, Guerra e Resistenza nel Lodigiano 1940-1945, il Papiro Editrice Altrastoria, 1994, p. 230
Ercole Ongaro, “Quegli spari sulla gente inerme”: la strage del 26 aprile a S. Bernardo, in «Il Cittadino», 25 aprile 2008, p. 27 (intervista a una persona rimasta ferita nella strage, Luigi Belloni, nato a Rivolta d'Adda il 30 maggio 1929, residente a Villafranca Tirrena, provincia di Messina)

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti